(fonte: Wikipedia)

Sandro Pertini

Fu il settimo Presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 1978 al 1985, il secondo socialista (dopo Giuseppe Saragat) a ricoprire la carica.
Durante la prima guerra mondiale, Pertini combatté sul fronte dell'Isonzo, e per diversi meriti sul campo gli fu conferita una medaglia d'argento al valor militare nel 1917. Nel dopoguerra aderì al Partito Socialista Italiano e si distinse per la sua energica opposizione al fascismo. Perseguitato per il suo impegno politico contro la dittatura di Mussolini, nel 1925 fu condannato a otto mesi di carcere, e quindi costretto a un periodo di esilio in Francia per evitare una seconda condanna.
Continuò la sua attività antifascista anche all'estero e per questo, dopo essere rientrato sotto falso nome in Italia nel 1929, fu arrestato e condannato dal Tribunale speciale per la difesa dello Stato prima alla reclusione e successivamente al confino.
Nel 1943, alla caduta del regime fascista, fu liberato. Partecipò alla battaglia di Porta San Paolo nel tentativo di difendere Roma dall'occupazione tedesca. Contribuì poi a ricostruire il vecchio PSI fondando insieme a Pietro Nenni il Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria. Nello stesso anno fu catturato dalle SS e condannato a morte; riuscì a salvarsi grazie a un intervento dei partigiani delle Brigate Matteotti. (fonte: Wikipedia)

A Modena 129 zone gioco per bimbi in parchi ed aree verdi

Sono 811, suddivisi in 129 aree dedicate, i giochi per bambini nei parchi e nelle aree verdi Peep cittadine. Le aree gioco sono equamente distribuite in tutti i Quartieri e nelle frazioni. In tre di queste, nei parchi XXII Aprile e Sandro Pertini e al Peep Anesino, ci sono strutture con caratteristiche... (Bologna 2000 - 13 giorni fa) Leggi | Commenta
Premi
Anno Premio Titolo
1985 David di Donatello Special Award
Loading....