Santa Sede

La Santa Sede o Sede Apostolica è la sede episcopale di Roma e dunque il magistero del papa. Come tale, essa è il governo e la giurisdizione del romano pontefice, che rappresenta la Chiesa cattolica e ha personalità giuridica in diritto internazionale.

Storia e definizione
La Santa Sede è una delle antiche cinque sedi apostoliche, delle quali, secondo i cattolici, è la maggiore; fa capo al papa, attualmente il Sommo Pontefice Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio, e nei periodi in cui la sede papale è vacante per morte o abdicazione del papa, la Santa Sede viene governata dal Collegio dei Cardinali presieduto dal camerlengo.

Sovranità sul Vaticano
Dal punto di vista di diritto internazionale, la Santa Sede è un'entità distinta dallo Stato della Città del Vaticano, che è il territorio di 0,44 km² di cui la Santa Sede ha la sovranità. Lo Stato della Città del Vaticano ha natura di Stato patrimoniale con la finalità di dare indipendenza e sovranità alla Santa Sede e ha quindi funzione strumentale alla missione della Santa Sede. La sua sovranità è dunque limitata. (fonte: Wikipedia)

Nozze gay, Vaticano: sconfitta dell'umanità

Parole durissime sono arrivate dalla Santa Sede nei confronti del sì alle nozze gay deciso dal referendum irlandese nello scorso weekend. Il segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin, ha definito i matrimoni tra persone dello stesso sesso “una ... (Leonardo.it - 38 ore fa) Leggi | Commenta
Loading....