Santa Sede

La Santa Sede o Sede Apostolica è l'ente, dotato di personalità giuridica in diritto internazionale, preposto al governo della Chiesa cattolica.

Storia e definizione
La Santa Sede è una delle antiche cinque sedi apostoliche, delle quali, secondo i cattolici, è la maggiore; fa capo al papa, attualmente il Sommo Pontefice Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio, e nei periodi in cui la sede papale è vacante per morte o abdicazione del papa, la Santa Sede viene governata dal Collegio dei Cardinali presieduto dal camerlengo.
Secondo il codice di diritto canonico, «con il termine Santa Sede o Sede Apostolica... si intende il supremo organo di governo della Chiesa cattolica», e cioé

Sovranità sul Vaticano
Dal punto di vista di diritto internazionale, la Santa Sede è un'entità distinta dallo Stato della Città del Vaticano, che è il territorio di 0,44 km² su cui la Santa Sede esercita la sovranità. Lo Stato della Città del Vaticano ha natura di Stato patrimoniale con la finalità di dare indipendenza e sovranità alla Santa Sede e ha quindi funzione strumentale alla missione della Santa Sede. La sua sovranità è dunque limitata. (fonte: Wikipedia)

Tre Papi e la lenta transizione cubana: perché il Vaticano è stato importante nella storia di Cuba

Negli ultimi due anni diplomazia e dialogo tra le Chiesa si sono incrociate all’Avana. È noto il ruolo discreto della Santa Sede, che ha offerto Oltretevere un terreno neutro perché maturasse il disgelo tra il governo cubano e quello statunitense. E proprio l’Avana, dove Papa Francesco è atterrato per due volte in cinque mesi - la prima nel settemb... (La Stampa - 12 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....