Segreto bancario

Il segreto bancario è un istituto di diritto bancario che mira a tutelare la riservatezza dei clienti di una banca.
Molti stati del mondo, come Lussemburgo, Austria, Principato di Monaco, San Marino, Liechtenstein, Andorra, Svizzera e in forma diversa anche in Gran Bretagna ed anche alcuni piccoli stati americani (Bahamas e Panamá in particolare) si sono dotati di tale istituto nel corso del tempo. In Asia, il segreto bancario è poco regolamentato e in cui le banche occidentali hanno massicciamente aperto affiliate estere per sfruttarne i vantaggi finanziari (come ad esempio la possibilità di effettuare operazioni back-to-back o di aprire Trust e fondazioni che complicano le possibilità di risalire ai nominativi dei titolari di una società in caso di rogatorie internazionali e che permettono operazioni di elusione fiscale).
La Svizzera, in particolare, ha modificato molte delle convenzioni di doppia imposizione per permettere, su richiesta specifica e motivata, la trasmissione all'estero dei dati dei propri clienti anche in caso di evasione fiscale e non solo frode fiscale. La ragione di questa differenza trae origine dal fatto che l'evasione nell'ordinamento elvetico, a differenza della frode, non è considerata un reato ma un illecito amministrativo. (fonte: Wikipedia)
Loading....