Senegal

Il Senegal (seneˈɡal), ufficialmente Repubblica del Senegal (in francese "République du Sénégal", ʁepyblik dy seneɡal, in wolof: Réewum Senegaal) è uno Stato dell'Africa occidentale, con capitale Dakar.
Il suo territorio si estende per circa nell'estrema parte occidentale dell'Africa sudanese, sulla sinistra idrografica del fiume omonimo e sui bacini idrografici di alcuni fiumi minori; ad ovest si affaccia sull'oceano Atlantico. Il territorio senegalese si estende nel cosiddetto Sahel, la zona di transizione fra le regioni aride sahariane e quelle umide dell'Africa guineana. Il clima è tropicale, con una lunga stagione secca invernale e una stagione umida estiva la cui lunghezza aumenta procedendo da nord (circa 3 mesi) verso sud (6-7 mesi); il manto vegetale prevalente nel paese è quindi quello della savana, in alcune aree alterata a causa della fitta presenza umana. Circonda quasi interamente lo Stato anglofono del Gambia, che si estende lungo l'omonimo fiume. (fonte: Wikipedia)

Ebola: Oms, 2. 793 morti, epidemia contenuta Nigeria e Senegal

(AGI) - Ginevra, 22 set. - L'epidemia di Ebola in Africa occidentale continua a mietere vittime: l'ultimo bollettino aggiornato dell'Oms indica i morti accertati in 2.793 e i casi di contagio del virus letale in 5.762. Ma l'Organizzazione Mondiale della Sanita' da' ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 27 giorni fa) Leggi | Commenta

Ebola: Oms, 2. 811 morti, epidemia contenuta Nigeria e Senegal

(AGI) - Ginevra, 22 set. - E' ulteriormente salito ad almeno 2.811 morti l'ultimo bilancio del tutto provvisorio e fermo al 18 settembre dell'epidemia di ebola in Africa occidentale dove i casi di contagio del virus letale sono 5.864. Ma l'Organizzazione Mondiale ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 27 giorni fa) Leggi | Commenta

Ebola: il mercato nero del sangue sano

Nuova conseguenza della diffusione del virus è l'apertura di un mercato nero del sangue. Perché? In Africa dell'ovest, non si arresta la diffusione del virus di Ebola, che da marzo, in Guinea, Sierra Leone, Senegal e Nigeria, ha già infettato 5.300 persone e ... (il Journal - 29 giorni fa) Leggi | Commenta

Ebola: Lorenzin, coordinamento globale per fermare virus

Bruxelles, 15 set. (Adnkronos) – “C'è la necessità di coordinare a livello mondiale una serie di interventi nei Paesi colpiti, in particolare Liberia, Sierra Leone e Nigeria, con una possibile estensione al Senegal. Bisogna assolutamente bloccare l'epidemia, che ... (ArezzoWeb.it - 33 giorni fa) Leggi | Commenta

Ebola: Lorenzin, coordinamento globale per fermare virus

Bruxelles, 15 set. (Adnkronos) - "C'è la necessità di coordinare a livello mondiale una serie di interventi nei Paesi colpiti, in particolare Liberia, Sierra Leone e Nigeria, con una possibile estensione al Senegal. Bisogna assolutamente bloccare l'epidemia, che ... (Sardegna Oggi - 34 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa