Sicilia

La Sicilia (IPA:, "Sicìlia" in siciliano, "Siçillja" in albanese, "Səcəlia" in gallo-italico, Σικελία in greco), ufficialmente Regione Siciliana, è una regione italiana autonoma a statuto speciale di abitanti, con capoluogo Palermo.
Il territorio della regione, che fa parte dell'Italia insulare, è costituito quasi interamente dall'isola omonima, la più grande isola italiana e mediterranea; la parte rimanente è formata dagli arcipelaghi delle Eolie, delle Egadi e delle Pelagie, da Ustica e Pantelleria.
È la regione più estesa d'Italia e il suo territorio è diviso in 9 provincie regionali comprendenti i 390 comuni esistenti.
È l'unica regione italiana ad annoverare due città fra le dieci più popolose del Paese: Palermo e Catania. È bagnata a nord dal Mar Tirreno, a sud dal Mar di Sicilia, a est dal Mar Ionio e a nord-est dallo stretto di Messina che la separa dalla Calabria.
La più antica traccia umana rinvenuta nell'isola è datata al 12.000 a.C. circa. Intorno al 750 a.C., la Sicilia divenne una colonia greca e nei successivi 600 anni fu il principale campo di battaglia delle guerre greco-puniche e romano-puniche, che terminarono con la distruzione di Cartagine da parte di Roma. Dopo la caduta dell'Impero romano d'Occidente nel V secolo, la Sicilia fu terra di conquista, e durante l'Alto Medioevo è stata assoggettata dai Vandali, dagli Ostrogoti, dai Bizantini, dagli Arabi e dai Normanni, sotto cui nacque il Regno di Sicilia, durato dal 1130 al 1816, subordinato alla corona d'Aragona, al Sacro Romano Impero e, infine, ai Borbone (poi divenuto Regno delle Due Sicilie). È stata unita al resto d'Italia nel 1860, ma il successivo crollo economico post unitario ha provocato un'ondata di emigrazione, si accese il sentimento indipendentista siciliano e l'emergere della mafia. Ancor prima della nascita della Repubblica italiana nel 1946, alla Sicilia fu concesso lo "status" speciale di regione autonoma che dispone di un proprio parlamento. (fonte: Wikipedia)

Alfano: «Basta Mare Nostrum, ci pensi l'Europa»

Ci sono due morti tra i migranti soccorsi nelle ultime ore nel Canale di Sicilia: uno ieri, dopo essere stato trasportato in condizioni già gravi su un elicottero e l'altro oggi sulla nave diretta a Reggio Calabria. Alfano. «L'Italia è campione del mondo per ... (Il Mattino - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

Alfano: «Basta Mare Nostrum, ci pensi l'Europa»

Ci sono due morti tra i migranti soccorsi nelle ultime ore nel Canale di Sicilia: uno ieri, dopo essere stato trasportato in condizioni già gravi su un elicottero e l'altro oggi sulla nave diretta a Reggio Calabria. Alfano. «L'Italia è campione del mondo per ... (Il Messaggero - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

Migranti. Dopo Salerno è Napoli ad accoglierli

Dopo che già Salerno aveva accolto più di 3000 migranti provenienti dalla Palestina, dalle ex colonie italiane, e dalle terre scosse dalla primavera araba, ieri Napoli, al molo 42 del Porto omonimo, ha smistato l’arrivo di 1004 profughi, traghettati dalla Sicilia alla Campania con la Virginio Falsan della... (Vesuviolive.it - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

Sicilia, si ribalta gommone a Capaci: Muoiono due fratelli

All'altezza del lido Poseidon si è ribaltato un gommone, e due persone, due fratelli di 44 e 38 anni, hanno perso la vita. A bordo del gommone erano in tre, tutti dello Sri Lanka, in difficoltà probabilmente per il vento sempre crescente. Dopo l'incidente, la terza ... (Canicatti Web Notizie - 5 giorni fa) Leggi | Commenta

Alfano: "Mare Nostrum ha salvato 70mila vite, ma ora subentri l'Ue"

Roma - La dichiarazione giunge insieme alla notizia di altri 279 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia, tra cui due morti. Nelle stesse ore il ministro dell'interno Alfano annuncia la fine del programma Mare Nostrum. "Ora deve subentrare l'Ue", ha detto. (Primocanale - 5 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa