(fonte: Wikipedia)

Similaun

Il Similaun (3.607) è una montagna delle Alpi Retiche orientali (sottosezione Alpi Venoste). Si trova lungo la linea di confine tra l'Italia (Regione Trentino-Alto Adige) e l'Austria (Tirolo).
Fu scalata per la prima volta nel 1834 dagli alpinisti Josef Raffeiner e Theodor Kaserer.
La montagna è particolarmente famosa perché sulle sue pendici fu scoperta nel 1991 "Ötzi", la mummia del Similaun.

Salita
La vetta della montagna è facilmente raggiungibile, per alpinisti muniti di equipaggiamento da alta quota e ghiaccio, percorrendo la "via normale" che può essere intrapresa partendo dall'omonimo rifugio "Similaun" ubicato a 3019 m di quota.

Toponimo
Il nome della montagna è attestato nel 1470 come "Symelewner" e nel 1770 come "Similaun" e deriva forse dal diminutivo del patronimico "Simon". (fonte: Wikipedia)

Tutti i tatuaggi di Oetzi

Un tatuaggio mai scoperto prima, rinvenuto sul petto grazie a una tecnica fotografica multispettrale: è il risultato più rilevante dell'indagine compiuta da un team di scienziati sul corpo di Oetzi, la mummia ritrovata sulle pendici del Similaun nel 1991. (National Geographic Italia - 27 gennaio 2015) Leggi | Commenta

Il nuovo tatuaggio di Oetzi

Uno dei tanti tatuaggi che segnano il corpo della mummia del Similaun era sfuggito agli scienziati: fino ad oggi. Il nuovo tatuaggio di Oetzi. in foto: Ricostruzione di Oetzi. Nel corso dei vent'anni e più che ci separano dal giorno della sua scoperta, abbiamo ... (Scienze Fanpage - 27 gennaio 2015) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....