(fonte: Wikipedia - Attributed to wikipedia user Simone_Pianigiani_nazionale_2011_(foto_intera).jpg)

Simone Pianigiani

La sua carriera di coach inizia molto presto, infatti già a 26 anni è assistente allenatore della squadra senese. Per undici anni ha lavorato al fianco di Cesare Pancotto, Phil Melillo, Luca Dalmonte, Edoardo Rusconi, Fabrizio Frates, Ergin Ataman e Carlo Recalcati. In questo ruolo ha conquistato lo scudetto 2003-2004, la Supercoppa Italiana 2004 e la Coppa Saporta del 2002.
Ha inoltre allenato le giovanili di Siena, vincendo due scudetti Cadetti (2002 e 2003), uno Under 20 (2006) e due juniores (2004 e 2005).
Nella stagione 2006-07 avviene la sua consacrazione poiché esordisce come capo allenatore in Serie A con la Montepaschi Siena. Al primo anno da head coach riesce anche nell'impresa di vincere lo scudetto, guidando la sua formazione ad un'annata incredibile: dominio in campionato e nei playoff, dove sconfiggono in finale la VidiVici Bologna, vincendo la serie per 3 a 0. Si conferma come miglior allenatore della stagione 2006-07 e ottiene la meritata riconferma sulla panchina biancoverde per la stagione successiva. Tra i giocatori allenati durante la stagione che ha portato lo scudetto a Siena da ricordare sono Terrell McIntyre (MVP della stagione regolare), Joe Forte e Rimantas Kaukėnas (MVP delle finali). (fonte: Wikipedia)

Pianigiani lascia l'Italbasket, ora in pole c'è Messina

È durata praticamente sei anni l'avventura di Simone Pianigiani alla guida della della nazionale italiana di basket. Pianigiani, fa sapere la Fip, resterà comunque supervisore delle nazionali. E in pole position per la guida dell'Italbasket c'è Ettore ... (La Stampa - 6 novembre 2015) Leggi | Commenta
Loading....