Sistema internazionale di unità di misura

Il Sistema internazionale di unità di misura (in francese "Système international d'unités"), abbreviato in SI e pronunciato "esse i", è il più diffuso sistema di unità di misura. Assieme al Sistema CGS viene spesso indicato come sistema metrico decimale, soprattutto nei paesi anglosassoni.
Unità, terminologia e raccomandazioni del SI sono fissate dalla "Conférence générale des poids et mesures" (CGPM), "Conferenza generale dei pesi e delle misure", organismo collegato con il "Bureau international des poids et mesures" (BIPM), "Ufficio internazionale dei pesi e delle misure", organismi creati alla Convenzione del Metro del 1875.
Il sistema nacque nel 1889 con la 1ª CGPM: allora si chiamava "Sistema MKS" perché comprendeva solo le unità fondamentali di lunghezza (metro), massa (chilogrammo) e tempo (secondo). Nel 1935, su proposta del fisico italiano Giovanni Giorgi, il sistema fu denominato "Sistema MKSΩ" e adottato dalla Commissione Elettrotecnica Internazionale, perché la quarta unità fondamentale introdotta era stato l'ohm, unità di misura della resistenza elettrica. Nel 1946, ancora su proposta di Giorgi, la CGPM approvò l'entrata dell'ampere come unità di misura fondamentale della corrente elettrica, in luogo della resistenza elettrica. Nacque così il "Sistema MKSA", anche chiamato "Sistema Giorgi" in onore del fisico. Nel 1954 la 10ª CGPM aggiunse il kelvin e la candela come unità di misura fondamentali. Nel 1961 la 11ª CGPM sancì la nascita del Sistema internazionale (SI). Nel 1971 la 14ª CGPM aggiunse la mole fra le unità fondamentali. In Italia è il sistema legale di misura da adoperarsi obbligatoriamente a partire dal 1982 (DPR numero 802/1982). (fonte: Wikipedia)

GIORGIA MELONI: SALVINI SI' O SALVINI NO?

Giorgia Meloni inizia a traballare, già note le riserve in tema di secessionismo, ma ora anche qualche frecciatina: dopo aver in un certo senso preso le distanze da Gianni Alemanno, dopo essersi proposta velatamente come probabile candidata a Sindaco di ... (Secolo Trentino - 7 ore fa) Leggi | Commenta

Svolta nel caso Marò: l'India studia una proposta italiana

Per la prima volta nel doloroso e assurdo caso dei Marò, l'India sembra fare un passo verso i nostri militari e ammette di avere allo studio una proposta italiana per una soluzione rapida della vicenda di Latorre e Girone. QUALCOSA SI MUOVE A NEW DELY ... (Wakeupnews - 21 ore fa) Leggi | Commenta

Ast Terni, 'passa' Referendum su ipotesi d'accordo / L'80% dice 'SI'

Si è concluso il Referendum dei dipendenti Ast sull'ipotesi d'accordo sottoscritto al Mise di Roma il 3 dicembre. I risultati parlano chiaro: quasi l'80% dei lavoratori è soddisfatta dell'ipotesi di accordo, percentuale alta anche se, numeri alla mano, non sono ... (tuttoggi.info - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Stadio Roma | Pomarici: “Io voterò si”

“Sono favorevole allo Stadio della Roma e per questo voterò SI in Assemblea Capitolina. Penso che il quadrante interessato alla costruzione e la Città nel suo complesso potranno godere di (Roma Daily News - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

STRAGE IN PAKISTAN: FRATI ASSISI, “I BAMBINI NON SI TOCCANO”

“I bambini non si toccano. L'attacco dei talebani alla scuola militare di Peshawar in Pakistan ci lascia disorientati e disgustati. Come è possibile uccidere un altro uomo, come è possibile uccidere dei bambini inermi, innocenti e indifesi?”. È quanto afferma ... (Servizio Informazione Religiosa - 3 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10