Stadio Giuseppe Meazza

Lo stadio Giuseppe Meazza è uno stadio calcistico di Milano e il più capiente d'Italia, con posti complessivi (di cui distribuiti nei tre anelli), nonché uno degli impianti calcistici più famosi e prestigiosi del mondo, tanto da essere stato soprannominato "La Scala del Calcio". L'impianto ospita gli incontri interni di e.
Fino al 1980 veniva chiamato stadio San Siro, dal nome del quartiere in cui sorge. Destinato prevalentemente al calcio, fin dagli anni settanta ospita anche concerti di grande richiamo internazionale; ha più volte ospitato incontri della Nazionale Italiana di rugby, l'ultima delle quali nel 2009 contro la, facendo registrare la massima affluenza in Italia per un incontro di tale disciplina.
La costruzione dell'impianto iniziò nel dicembre 1925 grazie al sostegno di Piero Pirelli (all'epoca presidente del); lo stadio fu ufficialmente inaugurato il 19 settembre 1926 con la partita amichevole tra e. Lo stadio era di proprietà del e vi giocavano solamente i rossoneri. L' disputava le sue partite all'Arena Civica, palcoscenico più aristocratico, e iniziò a giocare a San Siro a partire dal 1947, quando l'impianto era già diventato proprietà del Comune di Milano, che lo acquisì dal nel 1935. Il 2 marzo 1980 lo stadio fu intitolato a Giuseppe Meazza (1910-1979), storico calciatore sia dell' che del e campione del mondo con la Nazionale nel 1934 e nel 1938. In occasione del mondiale 1990, disputatosi in Italia, lo stadio venne profondamente rinnovato con la costruzione del terzo anello e della copertura. (fonte: Wikipedia)

Gabigol parla l’ag: «Vorrebbe restare all’Inter»

L'agente di Gabigol, attaccante dell'Inter, ha rilasciato un'intervista in cui ha parlato delle volontà future del suo assistito Ieri contro la Lazio, Gabriel Barbosa, meglio noto come Gabigol ha collezzionato un altro po' di minuti con la maglia dell'Inter, regalando al pubblico di San Siro colpi e sprazzi... (Calcio News 24 - 62 giorni fa) Leggi | Commenta

Gabigol già pazzo di San Siro Il tweet: "Ma che bello"

L'attaccante brasiliano ha collezionato la sua terza presenza, subentrando a quattro minuti dal novantesimo. E poi ha cinguettato sui social la sua gioia per l'accoglienza del pubblico.. ARTICOLO PRECEDENTE. ARTICOLO SUCCESSIVO.. Ascolta. (La Gazzetta dello Sport - 62 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....