Susan Sarandon

Nel corso della sua carriera è stata candidata 5 volte all'Oscar alla migliore attrice per i film "Atlantic City, USA", "Thelma e Louise", "L'olio di Lorenzo", "Il cliente" e "Dead Man Walking - Condannato a morte", vincendolo nel 1996 per l'ultimo film citato.
Ha inoltre ricevuto 8 candidature ai Golden Globe e vinto un Premio BAFTA alla miglior attrice, un Screen Actors Guild, un National Board of Review e 2 David di Donatello.
Nata a New York da padre statunitense di origini inglesi, irlandesi e gallesi, Phillip Leslie Tomalin, e da madre statunitense di origini italiane, Lenora Marie Criscione, ha avuto un'educazione piuttosto severa: tra le altre cose, le è stata imposta un'istruzione scolastica presso rigidi istituti cattolici. Forse proprio per ribellarsi alla severità con cui viene cresciuta, Susan è un'adolescente ribelle e anticonformista, che si scatena in piazza durante le manifestazioni contro la guerra del Vietnam e a favore dei diritti civili. I suoi genitori si sono separati nel 1982. (fonte: Wikipedia)
Loading....