Takeshi Kitano

È considerato uno dei più importanti registi orientali viventi, per l'inconfondibilità del suo stile, la qualità delle sue produzioni, la radicalità e la forza innovativa del suo cinema.

La gioventù e la formazione
Nato nell'immediato dopoguerra, figlio di Kikujiro, nome che Kitano sceglierà per uno dei propri personaggi, il quale era un pittore e decoratore alcoolizzato e dal carattere violento. Kikujiro era costretto ad accettare qualsiasi lavoro secondario pur di portare a casa i soldi necessari alla famiglia, anche se gran parte dei propri guadagni li spendeva con donne e alcool, fu così che quando ancora Takeshi era piccolo il padre se ne andò di casa. Kitano si trasferisce da piccolo con la madre e i fratelli a Senju, uno dei quartieri più poveri di Tokyo. Le difficoltà incontrate in questo periodo e la forte diffusione di cosche mafiose nel quartiere segneranno per sempre Kitano che porterà questi temi nel suo cinema. (fonte: Wikipedia)
  • 1 (current)
  • 2
  • 3
Loading....