Tappeto rosso

Il tappeto rosso (nella forma inglese "red carpet") è una striscia di tappeto di colore rosso che viene distesa per terra per indicare il percorso a capi di stato in occasioni formali o in caso di cerimonie; negli ultimi decenni l'uso del tappeto rosso si è esteso anche alle celebrità in occasioni formali. Sul tappeto rosso "sfilano" i VIP (dignitari, celebrità dello spettacolo, ecc.) mentre accedono all'edificio dove ha luogo l'evento mondano. Spesso il tappeto rosso è transennato e sorvegliato da uomini della sicurezza per evitare che la gente presente, non invitata all'evento mondano, lo invada. Il passaggio sul tappeto rosso non rappresenta infatti semplicemente il momento in cui i VIP accedono all'edificio dove si svolge l'evento mondano, ma un vero e proprio evento nell'evento, preparato con cura dagli organizzatori, in cui la gente comune può vedere da vicino il proprio beniamino, chiedere un autografo, scattare una foto. I VIP si fermano infatti sul tappeto rosso per salutare i propri "fans", essere intervistati dai giornalisti, fotografati dai fotografi professionisti, e spesso tutto è curato e studiato meticolosamente dagli organizzatori dell'evento in modo da rientrare nei tempi prefissati e l'evento mondano che segue non subisca ritardi. (fonte: Wikipedia)
Loading....