Terzo (Italia)

Terzo ("Ters" in piemontese) è un comune italiano di 904 abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte, situato sulla sponda sinistra del fiume Bormida.
Dalla cima della torre (alta 25 metri e costruita a cavallo tra il Trecento ed il Quattrocento) è possibile godere del paesaggio che si apre sulle valli dei fiumi Erro e Bormida.
Di questa struttura - inserita nel sistema dei "Castelli Aperti" del Basso Piemonte - rimane solo la torre tardomedioevale. Già fortificazione dei vescovi di Acqui, sorgeva al terzo miglio, da cui il nome del borgo.
In alcuni testi compare come "Terzo d'Acqui". Tale toponimo è in realtà erroneo, fa infatti riferimento al periodo in cui, con Regio Decreto del 20/12/1928, il re d'Italia Vittorio Emanuele III aggregò il Comune di Terzo a quello di Acqui Terme. Il comune di Terzo, rinominato in quel periodo Terzo d'Acqui, divenne a tutti gli effetti una frazione della cittadina termale. Successivamente, con Decreto del Capo Provvisorio dello Stato, pubblicato l'11/11/1947, e entrato in vigore il 12/11/1947, Terzo venne ricostituito Comune e, con il titolo, riconquistò il suo nome originario. (fonte: Wikipedia)

“Ritrovato il treno dell’oro rubato dai nazisti”

Trecento tonnellate di lingotti d’oro e di oggetti preziosi trafugati dalla Polonia da un Terzo Reich moribondo e caricati su un treno di cui nel maggio del 1945 si persero le tracce nelle nebbie fitte di quel momento di caos totale che fu la fine della Seconda Guerra Mondiale. Oggi, 70 anni dopo, il treno è stato ritrovato. ... (La Stampa - 26 ore fa) Leggi | Commenta

ACCADDE OGGI 23 agosto

1939. L’Unione Sovietica e la Germania firmano, a Mosca, il Patto di non aggressione. Le trattative vengono svolte dal ministro degli Esteri sovietico Vjaèeslav Molotov e dal ministro degli Esteri tedesco Joachim von Ribbentrop. L’ accordodefinisce le sfere di influenza del Terzo Reich e dell’URSS. 1927. Nel... (altroquotidiano.it - 6 giorni fa) Leggi | Commenta

Polonia: il mistero del treno nazista carico d'oro

Un treno carico di oggetti preziosi trafugati dal Terzo Reich sarebbe stato ritrovato dopo 70 anni di oblio. La storia arriva da Breslavia, città polacca un tempo tedesca e i protagonisti sono un cittadino polacco e uno tedesco, rimasti anonimi. Del ... (euronews - 8 giorni fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....