Tokyo

è la capitale del Giappone, situata nella regione del Kantō, sull'isola di Honshū.
Sebbene venga spesso definita una città, secondo l'ordinamento amministrativo giapponese è una: l'odierna è frutto della fusione, avvenuta nel 1943, tra la e il suo capoluogo, la. A seguito di tale fusione, i due enti sono stati soppressi e con il nome "Tōkyō" si indica oggi una delle 47 prefetture del Giappone, in quanto si tratta in realtà di un'ampia area su cui si trovano svariate città indipendenti fusesi insieme in un'unica conurbazione. Comunque, poiché di fatto il governo giapponese e l'imperatore del Giappone risiedono nel quartiere di Chiyoda, Tōkyō è comunemente indicata come capitale della nazione.
L'area più popolata, quella che si affaccia ad est sulla baia di Tokyo, corrisponde a quella dell'estinta città ed è stata divisa in 23. La parte ad ovest, chiamata, è suddivisa in 26 ed 1 distretto comprendente 3 ed 1. Fanno inoltre parte della divisione amministrativa di Tokyo l'arcipelago delle Izu e le lontane isole Ogasawara, che si estendono nel Pacifico. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Tokyo sicura con esercitazioni e case costruite sulle molle

Il Giappone, uno dei Paesi più esposti al rischio sismico, è davvero un esempio da seguire. Grazie a un mix di misure di prevenzione e di contenimento dei danni, riesce a limitare in modo notevole perdite umane e distruzioni. Anche in occasione di terremoti gravissimi, come quelli di Kobe del 1995 o quello del Tohoku del 2011. ... (La Stampa - 2 giorni fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....