(fonte: Wikipedia - Attributed to wikipedia user Samoano)

Torre Galfa

La Torre Galfa è un grattacielo di Milano, progettato dall'architetto Melchiorre Bega nel 1956 e terminato nel 1959.
Il palazzo, costruito inizialmente per la società Sarom, è poi acquistato, alla metà degli anni settanta, dalla Banca Popolare di Milano che lo utilizza come centro servizi e sede operativa per circa 30 anni. Nel 2006 è venduto per 48 milioni di euro alla Immobiliare Lombarda, società del gruppo Fondiaria Sai di Salvatore Ligresti.
Il 5 maggio 2012 il palazzo viene occupato dal centro per le arti di Milano, Macao. Il gesto ottiene una notevole visibilità e il supporto di diverse personalità del mondo dello spettacolo e della cultura, tra cui Dario Fo. Il 15 maggio il grattacielo è sgomberato.
Il Gruppo Unipol, che ha acquisito Fondiaria-Sai nel corso del 2012, appena entrato nella disponibilità dell'edificio ha avviato insieme al Comune di Milano lo studio del progetto di riqualificazione e valorizzazione dello stesso oltre che dell’ambito urbano, con l'obiettivo di iniziare i lavori entro il 2014. (fonte: Wikipedia)

Milano, al via la riqualificazione della Torre GalFa

Concluso l’iter autorizzativo del progetto di riqualificazione curato dall’architetto Maurice Kanah dello Studio bg&k associati, sta per rinascere la Torre GalFa, il grattacielo di 103 metri costruito nel 1959 su progetto dell’architetto Melchiorre Bega. L’obiettivo della proprietà UnipolSai, condiviso fin... (La Prima Pagina - 30 giorni fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....