Totò

Attore simbolo dello spettacolo comico in Italia, soprannominato «il principe della risata», è considerato, anche in virtù di alcuni suoi ruoli drammatici, uno dei maggiori interpreti nella storia del teatro e del cinema italiani, campi dove si affermò particolarmente, ma si distinse anche al di fuori della recitazione, lasciando contributi come drammaturgo, poeta, paroliere, cantante.
Nato Antonio Vincenzo Stefano Clemente da Anna Clemente (Palermo, 2 gennaio 1881 - Napoli, 23 ottobre 1947) e dal marchese Giuseppe De Curtis (Napoli, 12 agosto 1873 - Roma, 29 settembre 1944), fu adottato nel 1933 dal marchese Francesco Maria Gagliardi Focas.
Maschera nel solco della tradizione della commedia dell'arte, accostato a comici come Buster Keaton e Charlie Chaplin, ma anche ai fratelli Marx e a Ettore Petrolini, adoperò una propria unicità interpretativa, che risaltava sia in copioni puramente brillanti, sia in parti più impegnate, sulle quali si orientò soprattutto verso la fine della carriera. (fonte: Wikipedia)

Signore e signori il “Fiocco di neve”. Un’eccellenza tutta napoletana

Ammettere le proprie dipendenze non è mai facile. E quella da dolci è una delle più diffuse, per fortuna! Ma non è semplice passeggiare per Napoli e riuscire a resistere alle varie tentazioni che la città propone. Ed ecco che la Sanità, il rione celebre per il nostro grande Totò, diventa conosciuto in tutto... (Vesuviolive.it - 5 ore fa) Leggi | Commenta

Incidente mortale nel Palermitano Un morto e due feriti

Mohamed Sgahier, tunisino di 24 anni è morto sul colpo, sbalzato fuori dalla vettura. L'auto (nella foto di Totò Scocciapraia) è andata in fiamme. Sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco. Feriti due giovani di Carini di 24 e 25 anni. Grave il più grande. (Live Sicilia - 22 ore fa) Leggi | Commenta

Manicardi (Lapam): “Sant’Agostino, il progetto deve partire”

“Il progetto di ristrutturazione del comparto Sant’Agostino è importante per la città e speriamo che possa partire al più presto. Francamente non riusciamo a capire chi intende le città come musei intoccabili e si oppone a prescindere, come avrebbe detto il grande Totò”. Silvia Manicardi, presidente Lapam... (Bologna 2000 - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Addio a Giacomo Rondinella, cantò Malafemmena

Se n'è andato a 91 anni Giacomo Rondinella, attore ma soprattutto celebre esponente della canzone napoletana. L'artista era noto soprattutto per aver inciso la versione più famosa di “Malafemmena”, la canzone composta e musicata da Totò. Nato il 30 ... (Leonardo.it - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Napoli, si è spento Giacomo Rondinella: incise Malafemmena

NAPOLI. Napoli piange la scomparsa di Giacomo Rondinella, noto cantante partenopeo che incise "Malafemmen", canzone scritta da Totò nel 1951. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha ricordato con dolore la scomparsa del cantante: "Ha emozionato, ... (Voce Nuova Tv - 2 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Locandine
Nuovo Cinema Paradiso (1988), nel ruolo di The Suitor
La mandragola (1965)
Questa è la vita (1954)
Totò e le donne (1952)
Totò le Mokò (1951)
Totò sceicco (1950)
47 morto che parla (1950)
Film
Anno
Titolo
Personaggio
1988
Nuovo Cinema Paradiso
The Suitor
1988
Nuovo Cinema Paradiso
Band Leader
1968
Capriccio all'italiana
 
1966
Uccellacci e uccellini
 
1966
Operazione San Gennaro
 
1965
La mandragola
 
1965
Le streghe
 
1965
Rita, la figlia americana
 
1965
Gli amanti latini
 
1964
Le belle famiglie
 
1963
Totò diabolicus
 
1962
Il giorno più corto
 
1961
Sua Eccellenza si fermò a mangiare
 
1960
Signori si nasce
 
1960
Risate di gioia
 
1960
Letto a tre piazze
Antonio Di Cosimo
1960
Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi
 
1959
I tartassati
 
1959
Totò, Eva e il pennello proibito
 
1958
La legge è legge
Giuseppe La Paglia
1958
I soliti ignoti
 
1958
Totò nella luna
 
1958
Totò, Peppino e le fanatiche
 
1956
Totò, Peppino e... la malafemmina
 
1955
Totò e Carolina
 
1954
Il medico dei pazzi
 
1954
Miseria e nobiltà
 
1954
Questa è la vita
 
1954
Tempi nostri - Zibaldone n. 2
 
1954
Totò cerca pace
 
1954
Where Is Freedom?
 
1953
Un turco napoletano
 
1953
Il più comico spettacolo del mondo
 
1952
Totò e le donne
 
1952
Totò a colori
 
1951
Guardie e ladri
 
1951
Sette ore di guai
 
1951
Totò terzo uomo
 
1951
Totò e i re di Roma
 
1951
Totò le Mokò
 
1950
Totò sceicco
 
1950
Figaro qua, Figaro là
 
1950
Napoli milionaria
Pasquale Miele
1950
Totò cerca moglie
 
1950
47 morto che parla
 
1950
Totò Tarzan
 
1949
Totò cerca casa
 
1949
I pompieri di Viggiù
The Suitor
1949
L'imperatore di Capri
 
1949
I pompieri di Viggiù
Band Leader
1948
Totò al giro d'Italia
 
1948
Fifa e arena
 
1947
I due orfanelli
 
1937
Fermo con le mani!
 
 
L'oro di Napoli
 
 
La banda degli onesti
 


Altri nomi: Toto, Antonio De Curtis, Antonio Focas Flavio Angelo Ducas Comneno De Curtis Di Bisanzio Gagliardi, Il Principe, Il Principe della Risata, Antonio Clemente, Antonio Vincenzo Stefano Clemente, Prince Antonio Focas Flavio Angelo Ducas Comneno De Curtis di Bisanzio Gagliardi, Antonio Griffo Focas Flavio Ducas Komnenos Gagliardi de Curtis of Byzantium, His Imperial Highness, Palatine Count, Knight of the Holy Roman Empire, Exarch of Ravenna, Duke of Macedonia and Illyria, Prince of Constantinople, Cilicia, Thessaly, Pontus, Moldavia, Dardania, Peloponnesus, Count of Cyprus and Epirus, Count and Duke of Drivasto and Durazzo, Clerment
Nascita: martedì 15 febbraio 1898 a Napoli (Italia, Campania, Provincia di Napoli)
Morte: sabato 15 aprile 1967 a Roma (Italia, Lazio, Provincia di Roma)
Nazionalità: Italia
Attività: Attore, Comico, Poeta, Scrittore, Compositore di canzoni, Cantante, Sceneggiatore