Trenitalia

Trenitalia S.p.A., come evoluzione delle ex aree strategiche d'affari "Passeggeri", "Trasporto Metropolitano e Regionale", "Logistica Integrata" e "Materiale Rotabile e Trazione".

Il trasporto passeggeri
Il servizio a media e lunga percorrenza (della Divisione Long Haul) include sia i treni a mercato, ossia i convogli potenzialmente profittevoli (per i quali i ricavi da biglietti venduti possono pareggiare o superare i costi di realizzazione del servizio), sia i treni del "Servizio universale", quelli per i quali i ricavi non possono coprire i costi del servizio e la loro effettuazione avviene quindi grazie ad un contributo pubblico. Per tali treni viene sottoscritto un "Contratto di servizio" con lo Stato, che determina numero e caratteristiche di tali convogli e le risorse finanziarie che ne garantiscono la circolazione.
La Divisione Passeggeri Long Haul effettua il trasporto passeggeri sia nazionale che internazionale, compresa l’Alta Velocità e realizza un’offerta di circa 80 milioni di treni-km/anno. Ogni giorno, circa 400 treni collegano oltre 250 città, le più importanti aree metropolitane, i maggiori capoluoghi, le aree di interesse turistico e industriale, trasportando circa 180.000 persone, per un totale di 60 milioni di viaggiatori l’anno. (fonte: Wikipedia)
Antitrust, istruttorie su Trenitalia-Ntv

Antitrust, istruttorie su Trenitalia-Ntv

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - L'Antitrust ha avviato a tutela dei consumatori due distinti procedimenti in materia di pratiche commerciali scorrette: il primo, nei confronti di Trenitalia, riguardo ai sistemi elettronici di ricerca e acquisto dei biglietti ... (L'Arena - 33 ore fa) Leggi | Commenta
Loading....