Tunisia

La Repubblica Tunisina (in arabo الجمهورية التونسية, ovvero "al-Jumhūriyya al-Tūnisiyya"), o Tunisia [tu-ni-Sì-a], è uno Stato del Nordafrica bagnato dal mar Mediterraneo e confinante con l'Algeria ad ovest e la Libia a sud e a est. Si ritiene che il suo nome, "Tūnus", abbia origine dalla lingua berbera, con il significato di promontorio, o, più probabilmente, "luogo in cui passare la notte" (si può osservare la corrispondenza con un altro toponimo nordafricano dell'antichità, "Tuniza", odierna El Kala, Algeria).
La Tunisia è il più orientale e più piccolo dei tre Stati disposti lungo la catena montuosa dell'Atlante. È anche uno degli Stati del Maghreb, come la Mauritania, il Marocco, l'Algeria e la Libia. La sua capitale, decentrata rispetto al resto del territorio nazionale, è Tunisi, nel nord del paese.
Il 40% della sua superficie è occupato dal deserto del Sahara, mentre gran parte del territorio restante è composta da terreno particolarmente fertile e circa 1.300 km di coste facilmente accessibili. Entrambi questi fattori giocarono un ruolo importante in epoca antica, prima con la fondazione della famosa città fenicia di Cartagine, e successivamente con l'istituzione della provincia romana dell'Africa, quando divenne dopo la Sicilia uno dei granai dell'Impero Romano. (fonte: Wikipedia)

Tunisia al voto: la primavera continua?

A poche ore dalla chiusura dei seggi, i primi exit poll vedono il partito secolare tunisino Nidaa Tounes in testa con circa il 37% dei voti, seguono Ennahda che si dovrebbe attestare attorno al 26% e quella che si prospetta come la vera sorpresa delle elezioni, ... (ISPIonline - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

La svolta laica della Tunisia

RTR4BM8K 309x203 Gli attacchi terroristici delle ultime settimane non hanno impedito a milioni di tunisini di recarsi ieri alle urne per le elezioni parlamentari. I primi exit poll danno al momento saldamente in testa il partito laico Nidaa Tounes al 37%. (MondoLiberOnline - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Tunisia al voto: in testa il partito laico Nidaa Tounes

Voto Tunisia Tunisi - La Tunisia si trova di certo in una fase delicata ma importante. Dopo tre anni di 'transizione costituzionale ', e dopo l'adozione della Costituzione del gennaio 2014, è ora di tornare alla normalità. Cioè è tempo di nominare organi di ... (ilmediterraneo.it - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

Voto in Tunisia, i laici di Nidaa Tounes avanzano su Ennhadha

In Brasile ieri si è svolto l'atteso ballottaggio per la guida del Paese tra il presidente Dilma Roussef e il candidato conservatore Aecio Neves. I brasiliani hanno deciso di non cambiare rotta, la Roussef ha ottenuto la rielezione ... (Radio Vaticana - 4 giorni fa) Leggi | Commenta

*Tunisia, Ennahda ammette la sconfitta, siamo solo secondi 2

(ASCA) – Tunisi, 27 ott 2014 – Il portavoce del partito islamista tunisino Ennahada ha ammesso la sconfitta alle legislative anche se si e' ancora in attesa di risultati ufficiali. Il portavoce, confermando gli exit pool ha detto che Ennahda, sino ad oggi prima forza ... (Internazionale - 4 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa