Tunisia

La Repubblica Tunisina (in arabo الجمهورية التونسية, ovvero "al-Jumhūriyya al-Tūnisiyya"), o Tunisia [tu-ni-Sì-a], è uno Stato del Nordafrica bagnato dal mar Mediterraneo e confinante con l'Algeria ad ovest e la Libia a sud e a est. Si ritiene che il suo nome, "Tūnus", abbia origine dalla lingua berbera, con il significato di promontorio, o, più probabilmente, "luogo in cui passare la notte" (si può osservare la corrispondenza con un altro toponimo nordafricano dell'antichità, "Tuniza", odierna El Kala, Algeria).
La Tunisia è il più orientale e più piccolo dei tre Stati disposti lungo la catena montuosa dell'Atlante. È anche uno degli Stati del Maghreb, come la Mauritania, il Marocco, l'Algeria e la Libia. La sua capitale, decentrata rispetto al resto del territorio nazionale, è Tunisi, nel nord del paese.
Il 40% della sua superficie è occupato dal deserto del Sahara, mentre gran parte del territorio restante è composta da terreno particolarmente fertile e circa 1.300 km di coste facilmente accessibili. Entrambi questi fattori giocarono un ruolo importante in epoca antica, prima con la fondazione della famosa città fenicia di Cartagine, e successivamente con l'istituzione della provincia romana dell'Africa, quando divenne dopo la Sicilia uno dei granai dell'Impero Romano. (fonte: Wikipedia)

Tunisia, Tunisia, laici di Nidaa Tounes ottimisti in attesa risultati

Tunisia, 27 ott. (TMNews) - I leader del partito laico tunisino Nidaa Tounes attendono con relativo ottimismo i risultati ufficiali del voto, le prime legislative dal 2011. I dati degli exit pool danno Nidaa Tounes in vantaggio rispetto ai rivali islamisti di Ennahada. (Tiscali - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Tunisia, laici di Nidaa Tounes ottimisti in attesa risultati

Sul sito della coalizione si legge: Abbiamo vinto (ASCA) – Tunisia, 27 ott 2014 – I leader del partito laico tunisino Nidaa Tounes attendono con relativo ottimismo i risultati ufficiali del voto, le prime legislative dal 2011. I dati degli exit pool danno Nidaa Tounes ... (Internazionale - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Tunisia, Ennahda ammette la sconfitta, siamo solo secondi

(ASCA) - Tunisi, 27 ott 2014 - Il portavoce del partito islamista tunisino Ennahada ha ammesso la sconfitta alle legislative anche se si e' ancora in attesa di risultati ufficiali. Il portavoce, confermando gli exit pool ha detto che Ennahda, sino ad oggi prima forza ... (Agenzia di Stampa Asca - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

TUNISIA: Elezioni, sconfitti gli islamisti. I laici di Nidaa arrivano primi

Vincono i laici di Nidaa Tounis (Appello per la Tunisia), grande sconfitta per il partito islamista Ennahdha (Movimento della Rinascita) che perde quasi il 10% dei voti. Stando agli exit poll e a diversi istituti di rilevazione, la situazione ormai è chiara. Nidaa si ... (East Journal - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Tunisia, cosa significa che i nazionalisti laici (e un po’ nostalgici del passato) siano inaspettatamente in testa alle elezioni

Nidaa Tounes, il partito nazionalista laico tunisino che sembra essere sempre più saldamente in testa con almeno 80 seggi, aspetta cauto di brindare alla vittoria di queste elezioni parlamentari, le prime indette sotto il vessillo della nuova Costituzione e le seconde dalla cacciata di Ben Ali. Eppure, tutti gli indicatori puntano finora sulla coal... (La Stampa - 3 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa