Tzva HaHagana LeYisra'el

Le Forze di difesa israeliane (traslitterato Tzva HaHagana LeYisra'el, anche note con la sigla IDF, dalla lingua inglese Israel Defense Forces) spesso semplicemente chiamate Tzahal o Tsahal (צה"ל) sono le forze armate dello Stato di Israele.
Ufficialmente fondate nel 1948 «per difendere l'esistenza, l'integrità territoriale e la sovranità dello Stato di Israele» e «proteggere gli abitanti di Israele e combattere ogni forma di terrorismo che minacci la vita quotidiana», le forze armate israeliane sostituirono organizzazioni armate come la Haganah e la sua sezione operativa chiamata Palmach, di cui facevano parte anche ex-membri della Brigata ebraica (che combatté sotto bandiera britannica durante la seconda guerra mondiale) Successivamente nelle forze armate israeliane confluirono anche membri di organizzazioni clandestine, quali Etzel (o Irgun) e Lehi, a cui però fu concessa una certa libertà d'azione, sino alla fine della guerra di indipendenza del 1948. (fonte: Wikipedia)

Due malati di diabete su tre vivono in città. Trend in crescita

Vivono in città oltre 2 persone con diabete su 3. Secondo i dati dell'International Diabetes Federation (IDF), nel mondo sono 246 milioni (65%), coloro che hanno la malattia e abitano nei centri urbani, rispetto ai 136 milioni delle aree rurali. E il numero è ... (L'Eco di Bergamo - 14 novembre 2014) Leggi | Commenta

Diabete, 2 malati su 3 vivono in città. Ecco perché

R OMA - Due malati di diabete su tre vivono in città. Colpa di cattive abitudini alimentari e scorretti stili di vita. Si mangia meno sano, ci si muove di meno, e così il rischio sale. A dirlo è l'International Diabetes Federation (IDF, ovvero la Fondazione ... (Ladyblitz - 12 novembre 2014) Leggi | Commenta

"Uccisi gli assassini"

I due palestinesi, accusati di aver ucciso tre giovani israeliani in giugno (vedi correlati), sono stati uccisi martedì mattina nella città di Hebron, in Cisgiordania. Lo ha comunicato l'esercito israeliano (IDF), aggiungendo che era sulle loro tracce da oltre tre mesi. (RSI.ch Informazione - 23 settembre 2014) Leggi | Commenta
Loading....