Ulcera del Buruli

L'ulcera del Buruli (nota anche come ulcera di Bairnsdale, ulcera di Searle o ulcera di Daintree) è un'infezione causata dal "Mycobacterium ulcerans". Lo stato iniziale dell'infezione è caratterizzato da un nodulo indolore o da un rigonfiamento. Questo nodulo può trasformarsi in un'ulcera. L'ulcera può rivelarsi più ampia all'interno piuttosto che sul livello superficiale della pelle e può essere circondata da un'area di gonfiore. Se la malattia peggiora possono venire infettate anche le ossa. L'ulcera del Buruli colpisce in maniera più frequente le braccia o le gambe; lo stato febbrile non è comune.
Il batterio "M. ulcerans" rilascia una tossina nota come mycolactone, che indebolisce il sistema immunitario e porta alla morte del tessuto. I batteri di questa famiglia causano inoltre la tuberculosi e la lebbra (rispettivamente "M. tuberculosis" e "M. leprae"). Non si sa come si diffonda la malattia. Potrebbero essere coinvolte le fonti d'acqua. Al 2013 non esiste un vaccino efficace. (fonte: Wikipedia)
Loading....