Umberto Bossi

È stato eletto per la prima volta al Senato nel 1987 (X legislatura), fatto per il quale ancora oggi è soprannominato, in lombardo, il "Senatùr". Dal 1992 ha ricoperto per sette volte la carica di deputato (XI, XII, XIII, XIV e XVI e XVII). Per quattro volte ha ricoperto la carica di parlamentare europeo.
È entrato nel governo per la prima volta nel 2001, quando fu nominato Ministro per le Riforme Istituzionali e la Devoluzione nel Governo Berlusconi II.
Il 5 aprile del 2012, a seguito dello scandalo della distrazione di fondi del partito a favore della sua famiglia, ha rassegnato le dimissioni da segretario della Lega Nord, carica che aveva assunto nel 1989. Dopo questi fatti ha ricoperto un ruolo più marginale all'interno del partito, del quale è comunque Presidente.
Nasce da Ambrogio (1900-1989) e Ida Valentina Mauri (1918-2013). Il padre faceva l'operaio tessile a Gallarate, la madre la portinaia. Umberto è il figlio primogenito: dopo di lui nascono Franco (1947) e Angela (1951). (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

La Lega alla vigilia della resa dei conti

È un attacco tripartito, un trittico d'interviste che ha il sapore di un regolamento di conti. Umberto Bossi ha rotto cosi il silenzio a pochi giorni dai risultati dei ballottaggi che hanno segnato una sostanziale frenata della crescita della Lega. E ... (ilgiornaleditalia - 67 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....