Università Commerciale Luigi Bocconi

L'Università commerciale Luigi Bocconi, meglio nota come Università Bocconi o Unibocconi, è un ateneo privato di Milano, fondata nel 1902 e specializzata nell'insegnamento delle scienze economiche e sociali, giuridiche e manageriali. È situata vicino al centro storico della città, tra Porta Ticinese e Porta Romana. Oltre all'università, il campus comprende la "Scuola di Direzione Aziendale" SDA.
L'ateneo venne fondato da Ferdinando Bocconi, proprietario dei magazzini Bocconi (i quali vennero poi venduti a due delle famiglie più abbienti di Milano che, con l'aiuto di Gabriele D'Annunzio, crearono La Rinascente). Ferdinando Bocconi faceva parte di una élite culturale milanese convinta che un vero e solido progresso economico si sarebbe potuto realizzare solo mediante una riqualificazione del capitale-lavoro, congiuntamente ad un affinamento culturale e professionale dell'imprenditore.
La scomparsa di Luigi Bocconi nel corso della battaglia di Adua, instillò in Ferdinando l'idea di rendere immortale la memoria del figlio (a cui l'università è intitolata), affrettò la realizzazione di programmi verso i quali da tempo si stava indirizzando la città. L'idea di Ferdinando Bocconi di creare una Scuola Superiore di Commercio da aggregarsi al Politecnico di Milano veniva a soddisfare una duplice esigenza: quella di dotare gli ingegneri di una solida base commerciale e quella di promuovere socialmente i ragionieri attraverso un diploma universitario. Il modello ispiratore del corso di studi immaginato da Ernesto De Angeli era quello della École Supérieure di Anversa. (fonte: Wikipedia)
Banche italiane: quale la più affidabile?

Banche italiane: quale la più affidabile?

Temi il rischio fallimento? Quale fra le banche italiane è la più affidabile? Per rispondere bisogna fare riferimento a studi di settore, in particolare, alla classifica degli istituti più solidi e convenienti realizzata dall'Università Bocconi di ... (SosTariffe - 9 ore fa) Leggi | Commenta

Piacentini: “Servono passione e talenti per una startup vincente”

«Forse non era questo il discorso che vi aspettavate, ma vi ho parlato come fossi un mentor». Diego Piacentini, alla sua prima uscita pubblica da quando è stato nominato Commissario straordinario per l’Agenda digitale, approfitta dello Start-up day all’università Bocconi di Milano per parlare di economia e innovazione. Un discorso poco politico e m... (La Stampa - 14 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....