Uomo nero

L’uomo nero è una creatura leggendaria, un essere amorfo, cattivo e oscuro presente nella tradizione di vari paesi. Negli Stati Uniti d'America è conosciuto come boogeyman (scritto anche bogeyman, boogyman o bogyman). In Italia viene identificato anche con la figura del Babau.
L'uomo nero è un demone, ha l'aspetto di un uomo o di un fantasma ma nero, non ha gambe e dalla vita in giù sfuma in una punta.
Fino al XX secolo la sua figura veniva accennata ai bambini che alla sera non volevano dormire; li si minacciava, infatti di chiamare l'uomo nero nel caso non avessero chiuso gli occhi e non si fossero addormentati come i parenti volevano.
È spesso sostituito dal "babau"; nel sud Italia ed in particolare in Puglia è spesso usato invece "vecchio col sacco", un fantasma con i compiti simili al tradizionale uomo nero, anche se a volte anche gli spiriti dispettosi della casa (l'Aùre o Avùrie, o lo Scazzamurrhieddru o Scazzamurrill), mentre in Sardegna è noto come "mommottu", "mommotti" o anche "bobotti". (fonte: Wikipedia)
Loading....