Vanity Fair (rivista)

"Vanity Fair" è un periodico di costume, cultura, moda e politica, dal 2003 edizione italiana di una delle diverse riviste in lingua inglese, Vanity Fair nato negli Stati Uniti d'America nel 1983 e poi pubblicato in Spagna e per due anni anche in Germania, dalle Edizioni Condé Nast S.p.A.Col nome "Vanity Fair" si indicava un luogo immaginario governato da Belzebù nel libro di John Bunyan, "Pilgrim's Progress". Successivamente l'uso di questa espressione si è rifatto al noto romanzo omonimo di William Makepeace Thackeray.

Nascita successo e crisi: Vanity Fair, USA 1913-1936
Una delle riviste denominate Vanity Fair inizia le sue pubblicazioni nel 1913, anno in cui l'imprenditore Condé Nast acquista la rivista di moda maschile "Dress", rinominandola "Dress and Vanity Fair". L'anno successivo, dopo un breve periodo di inattività, la rivista venne rilanciata diventando nota col suo titolo attuale. Si dice che siano stati pagati 3.000 dollari per i diritti di utilizzo del nome "Vanity Fair" negli Stati Uniti ma non si sa se i diritti fossero detenuti in precedenza da una precedente rivista inglese o da altri. (fonte: Wikipedia)

Luca Dini: Boia di Foley estorice dichiarazioni antiamericane, bestia vigliacca

"Che dire del boia di #Foley che di fronte al terrore della morte gli estorce dichiarazioni antiamericane, se non che è una bestia vigliacca?". Così un tweet di Luca Dini, direttore di Vanity Fair (Prima Pagina News - 7 giorni fa) Leggi | Commenta

Mentana: Luna di miele fra Renzi e italiani non è finita

"Davvero è già finita la luna di miele tra Matteo Renzi e gli italiani?". Se lo chiede il direttore del tg La7 Enrico Mentana su Vanity Fair. È possibile, insomma, che Renzi abbia dilapidato l’enorme consenso incassato solo dieci settimane fa alle Europee? i sondaggi dicono di no. Secondo Ixè, se si votasse... (Prima Pagina News - 21 giorni fa) Leggi | Commenta

Moglie Faletti,si sentiva uomo fortunato

(ANSA) - TORINO, 30 LUG - "Ho avuto una vita che altri avrebbero bisogno di tre per provare le stesse emozioni". Queste le ultime parole di Giorgio Faletti, a un mese dalla sua morte, raccontate a Vanity Fair dalla moglie Roberta. "Non ha mai avuto un ... (Tiscali - 27 giorni fa) Leggi | Commenta

Giorgio Faletti, la testimonianza della moglie Roberta

Roberta Bellesini, vedova di Giorgio Faletti, ad appena un mese dalla morte dello scrittore e attore rompe il silenzio parlando del marito in una intervista rilasciata su Vanity Fair all'amico scrittore Luca Bianchini. Nell'intervista Roberta ricorda con gioia e ... (CATANIAVERA.IT - 27 giorni fa) Leggi | Commenta

Faletti, la moglie Roberta: «12 anni fa gli ho salvato la vita»

In una lunga intervista a Vanity Fair la moglie dello scrittore e attore racconta del suo rapporto speciale con il marito, scomparso quasi un mese fa. E racconta di quando, colpito da un ictus, fu lei a salvarlo grazie a una decisione coraggiosa. Miriam Carraretto ... (DiariodelWeb.it - 27 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Vanity Fair magazine