Via Crucis

La "Via Crucis" (dal latino, Via della Croce - anche detta Via Dolorosa) è un rito della Chiesa cattolica con cui si ricostruisce e commemora il percorso doloroso di Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota.
L'itinerario spirituale della "Via Crucis" è stato in tempi recenti completato con l'introduzione della "Via Lucis" — che celebra i misteri gloriosi, ovvero i fatti della vita di Cristo tra la sua Risurrezione e la Pentecoste.

Storia della "Via Crucis"
Alcuni fanno risalire la storia di questa devozione alle visite di Maria, madre di Gesù, presso i luoghi della Passione a Gerusalemme, ma la maggior parte degli storici riconosce l'inizio della specifica devozione a Francesco d'Assisi o alla tradizione francescana.
Intorno al 1294, Rinaldo di Monte Crucis, frate domenicano, racconta la sua salita al Santo Sepolcro "per viam, per quam ascendit Christus, baiulans sibi crucem", per varie tappe, che chiama "stationes": il luogo della condanna a morte di Gesù, l'incontro con le pie donne, la consegna della croce a Simone di Cirene, e gli altri episodi della Passione fino alla morte di Gesù sulla Croce. (fonte: Wikipedia)

Papa alla Via Crucis: cristiani uccisi, silenzio complice. Testo

Papa Francesco ha presieduto la tradizionale Via Crucis del Venerdì Santo al Colosseo. Al termine del suggestivo rito, il Papa ha detto queste parole: Infinito amore di Cristo per noi peccatori "O Cristo crocifisso e vittorioso, la tua Via Crucis è la sintesi della ... (Radio Vaticana - 4 aprile 2015) Leggi | Commenta

«Cristiani uccisi nel silenzio complice»

In migliaia al Colosseo per la Via Crucis. Papa Francesco ricorda i cristiani trucidati: «Perseguitati e crocifissi sotto i nostri occhi con il silenzio complice» «Adesso torniamo a casa col ricordo di Gesù, della sua passione, del suo grande amore, e anche con la ... (Momento-sera - 4 aprile 2015) Leggi | Commenta
Loading....