Via Francigena

La Via Francigena, Franchigena, Francisca o Romea, è parte di un fascio di vie, dette anche vie Romee, che conducevano dall'Europa centrale, in particolare dalla Francia, a Roma. Nel meridione d'Italia, in particolare in Puglia, è attestata inoltre una via Francesca, legata alla pratica dei pellegrinaggi, che taluni accostano alla via Francigena sostenendo esserne la prosecuzione a sud, verso Gerusalemme, benché non esistano prove storiche di tale affermazione.
Il pellegrinaggio a Roma, in visita alla tomba dell'apostolo Pietro, era nel Medioevo una delle tre "peregrinationes maiores" insieme alla Terra Santa e a Santiago di Compostela. Per questo l'Italia era percorsa continuamente da pellegrini di ogni parte d'Europa. Molti si fermavano a Roma, gli altri scendevano lungo la penisola fino al porto di Brindisi e da lì si imbarcavano per la Terra Santa. Una tappa importante prima di giungere a Brindisi era il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo, sul Gargano, in provincia di Foggia in Puglia. Nella maggior parte dei casi i pellegrini seguivano le Strade consolari romane. I pellegrini provenienti soprattutto dalla terra dei Franchi in età post carolingia cominciarono a valicare le Alpi ed entrare in Italia. Con l'itinerario primitivo si entrava in territorio italico dalla Valle di Susa attraverso il Colle del Moncenisio (talvolta transitando anche dal Colle del Monginevro), dando così alla strada il nome di "Francigena", cioè proveniente dalla Terra dei Franchi. La via prese quindi a far parte di quella vasta rete di strade e percorsi che segnava l'Europa di pellegrinaggio e che univa tutti i maggiori luoghi di spiritualità del tempo. (fonte: Wikipedia)

L’Irpinia può puntare sul turismo religioso e rurale, la Campania aderisce al programma della Via Francigena del Sud

Foglia: Via Francigena del Sud, straordinaria opportunità per il turismo religioso L’adesione della Campania al programma della Via Francigena del Sud è una straordinaria opportunità per rilanciare e promuovere a livello internazionale gli itinerari irpini, in particolare quelli legati al turismo religioso e... (NapoliTime - 56 giorni fa) Leggi | Commenta

Francigena europea, a Bruxelles il progetto che vale 24 milioni l’anno

Tutto esaurito all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles dove si è svolto l’incontro “La Via Francigena: un cammino europeo”, organizzato dalla Regione per presentare ad un pubblico qualificato (associazioni culturali, rappresentanti di istituzioni europee e operatori turistici) il percorso... (La Prima Pagina - 75 giorni fa) Leggi | Commenta

La Via Francigena di Toscana si presenta all’Europa

“La Via Francigena: un cammino europeo” è il titolo dell’incontro organizzato dalla Regione Toscana che si svolgerà martedì prossimo 3 febbraio, dalle 18.00 alle 20.00, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles (Rue de Livourne 38). Insieme al presidente della…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 84 giorni fa) Leggi | Commenta

Toscana a cavallo e in bicicletta, insieme per sentieri

Percorrere a cavallo la Via Francigena in Toscana per rivivere un antico cammino lastricato di storia, cultura, architettura e paesaggi che restano nella memoria (Nove da Firenze - 17 ottobre 2014) Leggi | Commenta

A Sutri un matrimonio ministeriale

Prima la notizia, poi il cazzeggio. Oggi, nella splendida cornice di Sutri, ridente borgo della Tuscia lungo la via Francigena, il ministro Dario Franceschini (56 anni, da Ferrara) e la compagna Michela Di Biase (34, da Roma) convoleranno a giuste nozze. (Viterbo Post - 13 settembre 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10