Via Francigena

Il pellegrinaggio a Roma, in visita alla tomba dell'apostolo Pietro era nel Medioevo una delle tre "peregrinationes maiores" insieme alla Terra Santa e a Santiago di Compostela. Per questo l'Italia era percorsa continuamente da pellegrini di ogni parte d'Europa. Molti si fermavano a Roma, gli altri scendevano lungo la penisola fino al porto di Brindisi e da lì si imbarcavano per la Terra Santa. Una tappa importante prima di giungere a Brindisi era il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo, sul Gargano, in provincia di Foggia in Puglia. Nella maggior parte dei casi i pellegrini seguivano le Strade consolari romane. I pellegrini provenienti soprattutto dalla terra dei Franchi in età post carolingia cominciarono a valicare le Alpi ed entrare in Italia. Con l'itinerario primitivo si entrava in territorio italico dalla Valle di Susa attraverso il Colle del Moncenisio (talvolta transitando anche dal Colle del Monginevro), dando così alla strada il nome di "Francigena", cioè proveniente dalla Terra dei Franchi. La via prese quindi a far parte di quella vasta rete di strade e percorsi che segnava l'Europa di pellegrinaggio e che univa tutti i maggiori luoghi di spiritualità del tempo. (fonte: Wikipedia)

La via Francigena tornerà a splendere fino a Roma

La via che dal Medioevo percorrono i pellegrini di tutta Europa, tornerà a splendere nel suo tratto finale che conduce alla Città Eterna grazie al progetto di Associazione Priorità Cultura, RomaNatura e la Fondazione Giovan Battista Onlus. Redazione Earth ... (RomaToday - 89 giorni fa) Leggi | Commenta

Turismo: Rutelli, per la Via Francigena un ingresso verde a Roma

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - Dopo decenni di programmi mai andati in porto, la via Francigena potra' finalmente avere un ingresso 'verde' a Roma, anziche' in mezzo al traffico caotico. La novita', a beneficio di chi percorre a piedi l'antico itinerario della fede ... (Agenzia di Stampa Asca - 89 giorni fa) Leggi | Commenta

Avigliano, Festa Madonna Carmine evento europeo

Per la prima volta “il tragitto mariano lucano e la Festa della Madonna del Carmine ad Avigliano sono stati inseriti nella vasta programmazione di eventi rappresentati al quarto Festival europeo “Via Francigena Collective Project 2014”. Lo rende noto, in un…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 15 luglio 2014) Leggi | Commenta

Il ministro Franceschini sposa Michela Di Biase a Sutri

Il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, si sposerà Michela Di Biase, presidente della commissione Cultura di Roma capitale. I futuri sposi hanno già fatto i documenti a Ferrara e a Roma e hanno scelto Sutri, sulla via Francigena, per la celebrazione. (Tuscia Web - 29 giugno 2014) Leggi | Commenta

Il ministro Franceschini si sposa a Sutri

VITERBO - Una villa lungo l'antica via Francigena, nel comune di Sutri, è il luogo scelto dal ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini e dalla sua compagna Michela Di Biase per celebrare il loro matrimonio. La località e la data delle nozze è ... (Viterbo News 24 - 28 giugno 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10