Vince Tempera

Attivo fin dagli anni settanta in band come The Pleasure Machine e Il Volo, è anche famoso per essere stato autore o coautore di diverse sigle di cartoni animati degli anni settanta e ottanta, una tra tutte Ufo Robot Goldrake.
Già nel 1966 suona con il suo gruppo La Nuova Era in giro per l'Italia, fermandosi per lunghi periodi nei locali come gruppo principale delle serate, gli piaceva suonare a piedi nudi e saltare in continuazione sulla tastiera.
Tastierista nel complesso The Pleasure Machine, nel 1970 si occupa degli arrangiamenti dell'album "Terra in bocca" de I Giganti e di "L'isola non trovata" di Francesco Guccini.
Partecipa all'incisione del brano "Luci ah" nell'album "Il mio canto libero" di Lucio Battisti, ma non viene accreditato nella copertina a causa di uno screzio avuto con il cantautore.
Nel 1974 forma con i chitarristi Mario Lavezzi e Alberto Radius, con il bassista Bob Callero e il batterista Gianni Dall'Aglio il gruppo Il Volo, con cui pubblica i due LP "Il Volo" (1974) e "Essere o non essere? Essere! Essere! Essere!" (1975), per la Numero Uno di Lucio Battisti.Sempre nel 1974 collabora alla realizzazione dell'Album "La casa del lago" dei Saint Just di Jenny Sorrenti e arrangia la canzone di Mina "Caravel", contenuta nell'album "Mina®". (fonte: Wikipedia)
Loading....