Vincenzo Montella

Nella partita Lazio-Roma della stagione 2001-2002 ha segnato 4 gol, record per il derby capitolino. Ha segnato il maggior numero di doppiette consecutive in Serie A: quattro nel 1996-1997 (come Ettore Puricelli del Bologna nella stagione 1940-1941).
Il 22 luglio 2013 entra a far parte della Hall of Fame della Roma.
Vincenzo Montella cresce a Castello di Cisterna, un comune dell'entroterra napoletano, figlio di un operaio e di una casalinga. A 13 anni viene selezionato dall'Empoli, e proprio nella città toscana, incontrerà Rita Iannacone, sua futura sposa e madre di suo figlio Alessio; il matrimonio si concluderà nel 2003. Attualmente, vive a Casal Palocco con Rachele di Fiore, ex soubrette televisiva, da cui ha avuto due figli. Il manager e procuratore di Vincenzo è Emanuele Montella, suo fratello maggiore.
Vincenzo ha assunto un simpatico nomignolo, "Aeroplanino"; dopo ogni gol, mimava, volteggiando a braccia tese, un aereo. Nel 2000, Vincenzo è tra i testimonial del videogioco "FIFA 2000", dove compare sulla copertina dell'edizione italiana con la maglia della Nazionale. Nel 2002 compare in "Volesse il cielo!", film di Vincenzo Salemme, durante la scena della partita di calcio tra poliziotti e detenuti. Insieme a lui, altri due napoletani calciatori professionisti come Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara. Il 12 febbraio 2013 è tra i cosiddetti "proclamatori" del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio, per proclamare Maria Nazionale. (fonte: Wikipedia)

Montella rifiuta la Samp, c’è Delneri

Poco meno di un mese alla fine del mercato, ma c’è chi già pensa all’allenatore. La Sampdoria, dopo aver incassato il no di Vincenzo Montella , avrebbe già contattato Delneri per il dopo Zenga . La panchina dell’ex tecnico della Stella Rossa dopo la sconfitta […] (LaRomaSiamoNoi.com - 28 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....