Volo Malaysia Airlines 17

Il Volo Malaysia Airlines 17 (MH17/MAS17) era un volo di linea passeggeri da Amsterdam a Kuala Lumpur abbattuto il 17 luglio 2014, colpito, secondo il rapporto finale della Dutch Safety Board, da una testa di guerra tipo 9N314M di un missile terra-aria Buk, causando la morte di tutti i 283 passeggeri e dei 15 membri dell'equipaggio.
Il volo, operato con un Boeing 777-200ER, cessò i contatti con gli enti del controllo del traffico aereo a circa 50 km dal confine tra Ucraina e Russia e precipitò in prossimità di Torez nell'Oblast' di Donec'k, in Ucraina a 40 km dal confine, su territorio controllato da separatisti filo-russi. L'incidente è avvenuto durante la battaglia di Shakhtarsk Raion, nel quadro della guerra dell'Ucraina orientale del 2014, in un'area controllata dalla Milizia popolare di Donbass.
Fonti dell'intelligence statunitense hanno affermato che i separatisti filo-russi avrebbero abbattuto l'aereo utilizzando un missile terra-aria Buk lanciato dal territorio sotto il loro controllo. La ricostruzione degli statunitensi si basa, a loro dire, sulle informazioni raccolte nei cinque giorni dopo il disastro e costituite dai dati dei radar e di altri sensori, che avrebbero raccolto dati relativi al percorso del missile, dalla configurazione degli shrapnel in prossimità dei rottami a terra, dalle impronte vocali durante conversazioni tra i separatisti nelle quali si accreditavano merito per l'abbattimento di un aereo militare ucraino, dalle fotografie e da altri dati raccolti su siti web e social network. (fonte: Wikipedia)
Loading....