Wes Anderson

Secondo di tre fratelli, Anderson nasce a Houston, Texas, dove studia prima alla Westchester High School e successivamente alla St. John's School, un istituto privato che poi sarà usato come "location" per alcune scene del suo secondo lungometraggio, "Rushmore". Come il protagonista del film, Max Fischer, Anderson scrisse e diresse alcune opere al teatro della scuola, l'Hoodwink Theatre, oggi demolito.
Anderson si dedica poi allo studio della filosofia alla University of Texas, dove incontra i suoi futuri amici e collaboratori, i fratelli "Wilson" (Owen, Luke e Andrew). Dopo aver prodotto una versione breve di "Bottle Rocket", Anderson e i Wilson vengono notati dal produttore James L. Brooks, che li aiutò a presentare il corto al Sundance Film Festival, dove si assicurarono i fondi per produrre la definitiva versione "lunga" di "Bottle Rocket" (uscita in Italia con il titolo "Un colpo da dilettanti").
Anderson dà poi vita, nel 2001, anche grazie ad un grande cast, al lungometraggio intitolato "I Tenenbaum", storia di un padre di famiglia (interpretato da Gene Hackman) che, ormai anziano, tenta di riconquistare i membri del bizzarro, colorito nonché nostalgico nucleo familiare. A questo primo successo segue nel 2003 "Le avventure acquatiche di Steve Zissou", storia quasi favolesca che vede Bill Murray nelle vesti del capitano Zissou, eroe per i bambini che, in seguito a molte insoddisfazioni e delusioni personali, cerca di trovare un senso alla sua lunga carriera andando a caccia di un leggendario mostro marino. (fonte: Wikipedia)

“Grand Budapest Hotel” chiude la stagione cinematografica di Soliera

Sarà la proiezione del film di Wes Anderson “Grand Budapest Hotel” a chiudere in bellezza mercoledì 30 aprile e giovedì 1° maggio, sempre alle ore 21.15, la fortunata stagione cinematografica di Arti Vive Habitat. Il Nuovo Cinema Teatro Italia di via Garibaldi ha visto, infatti, crescere costantemente il... (Bologna 2000 - 28 aprile 2014) Leggi | Commenta

Wes Anderson 'dirige' Forrest Gump: i titoli di testa sono cult

Wes Anderson 'dirige' Forrest Gump: i titoli di testa sono cult (La Repubblica - 24 aprile 2014) Leggi | Commenta

Box office Italia: Noah si prende la vetta

Grande debutto in Italia di Noah di Darren Aronofsky che ha incassato 2.665.566 euro rispondendo alla grande a Grand Budapest Hotel. La pellicola new entry di Wes Anderson ha infatti portato via soltanto 733.047 euro. Scende cosi al terzo posto l'ultimo ... (VOTO 10 - 14 aprile 2014) Leggi | Commenta

Box Office: Noah in vetta ma con riserva

noah-1 Appena uscito nelle sale, Noah, il kolossal di Darren Aronovsky si è posizionato in vetta alla classifica superando la concorrenza di Captain America The Winter Soldier (alla terza settimana) e il nuovo film di Wes Anderson, Grand Budapest Hotel. (Cinefilos.it - 14 aprile 2014) Leggi | Commenta

«Grand Budapest Hotel»: il nuovo film di Wes Anderson

Il Grand Budapest Hotel, dell'immaginaria città di Zubrowka, era un elegante luogo di villeggiatura negli anni Trenta, ma si ritrova negli anni Ottanta in stato di decadenza. Il ricco proprietario, Mr. Moustafa (F. Murray Abraham), racconta la sua storia a un ... (Firenze Post - 14 aprile 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Premi
Anno
Premio
Titolo
2012
Gotham Independent Film Award for Best Feature Film
Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore
2009
San Francisco Film Critics Circle Award for Best Adapted Screenplay
Fantastic Mr. Fox
1999
Independent Spirit Award per il miglior regista
Rushmore
1998
Los Angeles Film Critics Association New Generation Award
Rushmore
1996
MTV Movie Award for Best New Filmmaker
Un colpo da dilettanti

Film

Anno
Titolo
Personaggio
2009
Fantastic Mr. Fox
Weasel
2001
I Tenenbaum
Tennis Match Commentator #1
Altri nomi: Wesley Wales Anderson
Data di nascita: giovedì 1 maggio 1969
Luogo di Nascita: Houston (Texas, Stati Uniti d'America)
Nazionalità: Stati Uniti d'America
Attività: Sceneggiatore, Regista, Produttore cinematografico
Altezza: 1,85