Wes Anderson

Secondo di tre fratelli, Anderson nasce a Houston, Texas, dove studia prima alla Westchester High School e successivamente alla St. John's School, un istituto privato che poi sarà usato come "location" per alcune scene del suo secondo lungometraggio, "Rushmore". Come il protagonista del film, Max Fischer, Anderson scrisse e diresse alcune opere al teatro della scuola, l'Hoodwink Theatre, oggi demolito.
Anderson si dedica poi allo studio della filosofia alla University of Texas, dove incontra i suoi futuri amici e collaboratori, i fratelli "Wilson" (Owen, Luke e Andrew). Dopo aver prodotto una versione breve di "Bottle Rocket", Anderson e i Wilson vengono notati dal produttore James L. Brooks, che li aiutò a presentare il corto al Sundance Film Festival, dove si assicurarono i fondi per produrre la definitiva versione "lunga" di "Bottle Rocket" (uscita in Italia con il titolo "Un colpo da dilettanti").
Anderson dà poi vita, nel 2001, anche grazie ad un grande cast, al lungometraggio intitolato "I Tenenbaum", storia di un padre di famiglia (interpretato da Gene Hackman) che, ormai anziano, tenta di riconquistare i membri del bizzarro, colorito nonché nostalgico nucleo familiare. A questo primo successo segue nel 2003 "Le avventure acquatiche di Steve Zissou", storia quasi favolesca che vede Bill Murray nelle vesti del capitano Zissou, eroe per i bambini che, in seguito a molte insoddisfazioni e delusioni personali, cerca di trovare un senso alla sua lunga carriera andando a caccia di un leggendario mostro marino. (fonte: Wikipedia)

Bafta 2015, boom di nomination per "Grand Budapest Hotel" agli Oscar inglesi

Il film di Wes Anderson ha ottenuto ben 11 candidature.. (La Repubblica - 19 giorni fa) Leggi | Commenta

Big Eyes: la recensione di Sparky97

All'apparenza l'ultima opera di Tim Burton non sembra nemmeno opera sua. Piuttosto di un David O. Russell, per esempio, o addirittura di un Wes Anderson, in certi punti. Ma se indirizziamo lo sguardo al cuore di questo film, allora scopriamo che nessun ... (Best Movie - 25 giorni fa) Leggi | Commenta

Recensione 7 giorni per cambiare (2014)

Peter Glanz vuole costruire una commedia brillante e intelligente sul modello Wes Anderson, ma dopo un buon inizio non coglie nel segno. Il film con Jason Bateman e Olivia Wilde arriva direct to video con un DVD tecnicamente discreto. (Movieplayer.it - 57 giorni fa) Leggi | Commenta

Wes Anderson, il prossimo film tra stop motion e De Sica

Il regista statunitense starebbe pensando a un nuovo progetto da realizzare con la stessa tecnica di "Fantastic Mr. Fox". La trama è ancora sconosciuta, ma Anderson spiega che, per questo ultimo lavoro, la visione de "L'oro di Napoli" è stata fondamentale. (TrovaCinema - 78 giorni fa) Leggi | Commenta

Aria di cambiamento per Wes Anderson

Wes Anderson è sulla cresta dell'onda: il suo ultimo lavoro, “Grand Budapest Hotel”, ha ottenuto un grande riscontro sia da parte della critica che del botteghino. La sua carriera è ormai in una fase assai avanzata, e i suoi film lo hanno consacrato a icona ... (Ecodelcinema - 78 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Premi
Anno
Premio
Titolo
2012
Gotham Independent Film Award for Best Feature Film
Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore
2009
San Francisco Film Critics Circle Award for Best Adapted Screenplay
Fantastic Mr. Fox
1999
Independent Spirit Award per il miglior regista
Rushmore
1998
Los Angeles Film Critics Association New Generation Award
Rushmore
1996
MTV Movie Award for Best New Filmmaker
Un colpo da dilettanti

Film

Anno
Titolo
Personaggio
2009
Fantastic Mr. Fox
Weasel
2001
I Tenenbaum
Tennis Match Commentator #1
Altri nomi: Wesley Wales Anderson
Data di nascita: giovedì 1 maggio 1969
Luogo di Nascita: Houston (Texas, Stati Uniti d'America)
Nazionalità: Stati Uniti d'America
Attività: Sceneggiatore, Regista, Produttore cinematografico
Altezza: 1,85