Wes Anderson

Wesley Mortimer Wales Anderson, il mediano di tre fratelli, nasce a Houston, una città del Texas, dove studia prima alla Westchester High School e successivamente alla St. John's School, un istituto privato che poi sarà usato come "location" per alcune scene del suo secondo lungometraggio, "Rushmore". Come il protagonista del film, Max Fischer, Anderson scrisse e diresse alcune opere al teatro della scuola, l'Hoodwink Theatre, oggi demolito.
Anderson si dedica poi allo studio della filosofia alla University of Texas, dove incontra i suoi futuri amici e collaboratori, i fratelli Wilson (Owen, Luke e Andrew). Dopo aver prodotto un cortometraggio intitolato "Bottle Rocket", Anderson e i Wilson vengono notati dal produttore James L. Brooks, che li aiutò a presentare il corto al Sundance Film Festival, dove si assicurarono i fondi per produrne una definitiva versione evoluta a lungometraggio, uscita nel 1996 (in Italia con il titolo "Un colpo da dilettanti"). (fonte: Wikipedia)
Loading....