Windows Live Hotmail

Windows Live Hotmail (precedentemente conosciuto come MSN Hotmail) era un servizio di posta elettronica via web, sviluppato da Microsoft. Ora il suo posto è stato preso da Outlook.com, anche se comunque è sempre possibile accedere alle caselle di posta con dominio Hotmail.
Windows Live Hotmail, successore della già collaudata casella di posta via internet MSN Hotmail, si era andato ad aggiungere alla catena di servizi Windows Live inaugurata da Microsoft nel 2005.
Hotmail era un servizio di posta elettronica via web (detta in genere webmail) fondato da Jack Smith e Sabeer Bhatia nel 1995, e successivamente comprato da Microsoft. Nel dicembre del 1995, Bhatia e Smith fecero visita a Draper Fisher Jurvetson, un finanziere che investiva su internet. Gli proposero lo sviluppo di un sistema e-mail gratuito basato sul web, che forniva account di posta elettronica gratuitamente, a chiunque lo volesse, rendendolo accessibile via web. Tutti potevano leggere ovunque le proprie e-mail, inoltre tale sistema avrebbe offerto una grande mobilità ai propri abbonati. In cambio del 15% della società, Draper Fisher Jurvetson, finanziò Bhatia e Smith i quali costituirono una compagnia chiamata Hotmail. Il servizio fu lanciato nel luglio del 1996 e dopo un solo mese, vantava già 100000 abbonati. Il numero continuò a crescere rapidamente e tutti gli abbonati venivano sottoposti a banner pubblicitari durante la lettura delle proprie e-mail. Nel dicembre del 1997, a meno di 18 mesi dal lancio del servizio, Hotmail aveva più di 12 milioni di abbonati e fu acquisita da Microsoft, alla cifra di 400 milioni di dollari. (fonte: Wikipedia)

Cinque milioni di password rubate? Niente panico

Come già accennato qualche giorno fa, è in circolazione un file contenente nomi di utenti e password riguardanti circa 4,9 milioni di account di Google e numerosi account di Yandex.ru, Yahoo, Hotmail e altri fornitori di caselle di mail e servizi online. (Zeus News - 73 giorni fa) Leggi | Commenta

Unisci et impera, la ricca storia delle acquisizioni high tech

Quella di WhatsApp da parte di Facebook è solo l'ultima (e la più costosa) delle grandi acquisizioni high tech operate negli ultimi quindici anni dai protagonisti di Internet e dell'industria informatica. Da Hotmail a YouTube, da Flickr a Instagram, da Motorola a ... (La Stampa - 21 febbraio 2014) Leggi | Commenta

Microsoft: ecco come abbandonare Gmail

Microsoft ha annunciato un nuovo servizio online per facilitare il passaggio da Gmail a Outlook.com: fa tutto da solo, e copia tutto fedelmente. A un anno dal rebranding di Hotmail in Outlook.com, Microsoft cerca di ammaliare gli utenti Gmail con un nuovo ... (ictBusiness - 14 dicembre 2013) Leggi | Commenta

Nsa, niente più privacy per Gmail, Facebook, Yahoo e Hotmail

Secondo i documenti di Edward Snowden, la divisione dell'NSA Special Source Operations avrebbe rastrellato quasi 450mila liste da Yahoo, 105mila da Hotmail, 82mila da Facebook e 33mila da Gmail. Pubblicato: 17/10/2013 11:30. di: redazione social ... (BitCity - 17 ottobre 2013) Leggi | Commenta

NSA spia le rubriche da Gmail, Yahoo, Hotmail e Facebook!!!

Dopo lo scandalo PRISM a seguito delle rivelazioni di una talpa all'interno della National Security Agency in breve NSA sono emerse molti aspetti sconvolgenti della inesistente privacy degli utenti internet di fronte a questa potente agenzia governativa. (TECNO ANDROID - 17 ottobre 2013) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Live mail, Windows Live Hotmail, MSN Hotmail, Microsoft Hotmail