Yasser Arafat

Il suo nome era Muḥammad ʿAbd al-Raḥmān ʿAbd al-Raʾūf al-Qudwa al-Ḥusaynī (), ma è noto anche con lo pseudonimo di Abū ʿAmmār (), ed è stato un combattente, figura di spicco del panorama politico mondiale.
Nel 1956, a una conferenza a Praga, Yāsser ʿArafāt portò la kefiah, il tradizionale copricapo palestinese (a scacchi neri o rossi) che divenne di fatto una sorta di suo emblema.
Nel 1994 gli venne conferito - unitamente ai leader israeliani Shimon Peres e Yitzhak Rabin - il Premio Nobel per la pace per l'opera di diplomazia compiuta al fine di rappacificare le popolazioni dei Territori Occupati (che Israele considera come contesi) di Cisgiordania e della Striscia di Gaza e garantire al popolo palestinese il riconoscimento del diritto ad uno Stato proprio.
Dal 1996 sino alla morte, ha ricoperto la carica di presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese (ANP). In precedenza era stato a capo di al-Fatḥ (impropriamente nota come al-Fatah), confluita successivamente nell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP). (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

Quarant’anni di leader e idee Laboratorio per ricette anticrisi

Si apre il meeting internazionale organizzato da Ambrosetti Club. Peres, Arafat, Trichet e Lagarde tra gli ospiti del seminario: un libro ripercorre la storia dal ‘75 a oggi (Corriere della Sera - 11 giorni fa) Leggi | Commenta

Chi è Abu Mazen

Attuale Presidente dell’Autorità nazionale palestinese (Anp), Abu Mazen ha preso il posto di Yasser Arafat. Abile diplomatico, Mahmud Abbas ha 68 anni, è originario di Safed (Palestina) ma dal 1948 si è trasferito a Damasco, capitale della Siria. Qui ha cominciato i suoi studi e poi si è spostato in Egitto,... (Esteri Blog - 64 giorni fa) Leggi | Commenta

Marano Giulia Menna travolta e uccisa da un'auto

Tragedia ieri sera a Marano ( Napoli) dove una giovane di 15 anni, Giulia Menna, è stata travolta ed uccisa da un'auto. A quanto si apprende , la ragazza, insieme a tre amici, era seduta ad un tavolino nel piazzale Yasser Arafat, quando una Renault Cliol ... (Mediterranews - 66 giorni fa) Leggi | Commenta

“I graffiti sul Muro di Betlemme  erano un messaggio al Papa”

Trentatré anni di cui cinque nelle prigioni israeliane, la casa nel campo profughi di Aida e Yasser Arafat come modello: Mohammed Lofti, detto Habashi, è il militante di Al Fatah autore delle scritte pro-Palestina sul muro di Betlemme di fronte alle quali Papa Francesco si è fermato in raccoglimento.... (La Stampa - 30 maggio 2014) Leggi | Commenta

Gaza, banchi vuoti e cambi di casacca “Abu Mazen ci salverà”

Kefiah a scacchi dell’Olp fra i banchi della verdura, immagini di Yasser Arafat dal macellaio e piccole tv sintonizzate sui canali di Ramallah: simboli e volti di Al Fatah riappaiono nel mercato Firas di Gaza, dove batte il cuore della Striscia che aspetta Abu Mazen come un salvatore all’indomani della sigla dell’accordo di riconciliazione con Hama... (La Stampa - 24 aprile 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Premi
Anno
Premio
Titolo
1994
Premio Nobel per la pace
1993
Persona dell'anno
1988
Jawaharlal Nehru Award for International Understanding
Altri nomi: Yassir Arafat, Abu Ammar, Jassir Arafat, Muhammad 'Abd Ar-Ra'uf Al-Qudwah Al-Husayni, Yasir, Mohammed Abdel Rahman, Yasser
Nascita: sabato 24 agosto 1929 a Il Cairo (Greater Cairo, Egitto, Governatorato del Cairo)
Morte: giovedì 11 novembre 2004 a Clamart (Hauts-de-Seine, Île-de-France)
Nazionalità: Territori palestinesi
Attività: Ingegnere civile, Politico