Yellow Submarine (film)

"Yellow Submarine" è un film d'animazione del 1968 diretto da George Dunning con protagonisti i Beatles.
Il paese di "Pepelandia" ("Pepperland") è una terra paradisiaca e meravigliosa che si trova in fondo all'oceano. Lì regnano la musica, i colori, i fiori, l'allegria e, soprattutto, l'amore. Ma si scatena l'orda dei Biechi Blu che pietrificano tutti gli abitanti e opprimono Pepelandia con la forza delle armi, rendendo il paese grigio, silenzioso e triste. L'unico che si salva è il sergente Pepper che, sfuggito ai Biechi Blu, prende il suo sommergibile giallo e va a Liverpool dove incontra i Beatles e chiede loro aiuto perché liberino "Pepelandia" dalla tristezza.
Dal porto di Liverpool incomincia per i "Fab Four" una incredibile avventura tra terre e isole lunari e psichedeliche e strane creature, attraversando ben 6 mari (il "Mare del Tempo", il "Mare della Scienza", il "Mare dei Mostri", il "Mare del Niente", il "Mare delle Teste" e il "Mare dei Buchi"). Attraversato quest'ultimo, i Beatles e il Giovane Fred sbarcano a Pepelandia dove incomincia la sfida finale contro il capo dei Biechi Blu che viene sconfitto anche con l'aiuto di un bizzarro individuo arcidotto e clownesco, l'uomo inesistente ("Jeremy Hilary Boob, Ph.D. - Nowhere Man", "Geremia" nell'edizione italiana). "Pepelandia" è libera e per festeggiare la liberazione i Beatles fanno un concerto. (fonte: Wikipedia)
  • 1 (current)
  • 2
Loading....