Petrolio: WTI tocca e supera quota $80 per la prima volta dal 2014. Brent vicino a $84

Petrolio: WTI tocca e supera quota $80 per la prima volta dal 2014. Brent vicino a $84
Finanzaonline.com ECONOMIA

Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali

(Finanzaonline.com)

La notizia riportata su altre testate

I prezzi del carburante in europa continuano a salire questa settimana, e sono arrivati a nuovi massimi martedì per un equivalente di 205 dollari al barile di petrolio. Anche il prezzo del gas di riferimento per l’Europa è salito martedì per la prima volta sopra i 100 euro per MWh. (Tecnoandroid)

(Teleborsa) - Le quotazioni di petrolio continuano a salire e restano sopra la soglia gli 80 dollari al barile, soglia superata nella seduta di venerdì.Il future novembre sulche aggiorna i massimi dal 2014 mostra un rialzo del 2,04% e viaggia a 80,97 dollari mentre quello sulbalza dell'1,57% a 83,68 dollari (Teleborsa)

Ciò avviene in mezzo a discussioni in stallo per ottenere un accordo internazionale sul suo programma nucleare, che gli consentirebbe di ricominciare ufficialmente a esportare petrolio Inoltre, pesano anche i timori che la stagione invernale fredda possa mettere ancora più in difficoltà le forniture di gas. (Investire.biz)

GREGGIO futures-In rialzo su carenza globale energia, petrolio Usa a massimi a 7 anni

Gli 80 dollari al barile sono stati superati venerdì scorso con le quotazioni che sono così salite sui livelli più alti dal 2014. Le quotazioni del petrolio restano sopra la soglia degli 80 dollari e salgono ancora con il Wti in aumento dell’+1,83 a 80,80 dollari. (Bizjournal.it - Liguria)

Il gas naturale si è invece nuovamente contratto, stabilizzandosi intorno al livello di 5,6 dollari. Per il gas naturale, invece, il livello di prezzo attuale si trova ancora in rotta verso l’area di ipercomprato di 6 dollari (Yahoo Finanza)

I futures sul greggio Usa sono in rialzo di 1,91 dollari, o il 2,4%, a 81,27 dollari al barile, dopo aver raggiunto i massimi di fine 2014. La scorsa settimana Opec e alleati, gruppo conosciuto come Opec+, hanno deciso di attenersi ai piani di un costante ma graduale incremento della produzione (Investire sul web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr