Torino, 91enne ucciso dopo lite per futili motivi: preso 50enne

Torino, 91enne ucciso dopo lite per futili motivi: preso 50enne
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – A Torino, in nottata, nei pressi della stazione di Torino Porta Nuova, i carabinieri del Comando provinciale del capoluogo piemontese hanno individuato e bloccato il presunto autore dell’omicidio del 91enne avvenuto nel pomeriggio di ieri.

Il movente dell’omicidio è da ricondurre ad una violenta lite tra i due per futili motivi, ancora da chiarire meglio

Milano, 8 apr.

L’uomo, ancora sporco di sangue, è un pluripregiudicato di origini catanesi di 50 anni, che conosceva da poco la vittima. (LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

Torimo, 8 apr. (LaPresse) - Ha confessato di aver ucciso il 91enne, l'uomo di 50 anni, fermato nella notte dai carabinieri. (LaPresse)

Torimo, 8 apr. (LaPresse) - Ha confessato di aver ucciso il 91enne, l'uomo di 50 anni, fermato nella notte dai carabinieri. (LaPresse)

Anziano ucciso a Torino, arrestato un pregiudicato 50enne

Il cadavere di un 91enne italiano, ferito mortalmente con un coltello da cucina, è stato trovato nel pomeriggio di oggi, mercoledì 7 aprile 2021, in un appartamento al quinto piano del palazzo di via Tripoli 4 a Torino. (TorinoToday)

La vittima, il 91enne Vincenzo Rossi, era stato ucciso nella sua abitazione a coltellate, sembra al culmine di una lite scoppiata per futili motivi. I carabinieri hanno bloccato un pluripregiudicato di origini catanese di 50 anni nella stazione di Porta Nuova, trovato ancora sporco di sangue. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr