Influenza stagionale, i pediatri: “Quest’anno avremo più casi, vaccinare anche i bambini”

Influenza stagionale, i pediatri: “Quest’anno avremo più casi, vaccinare anche i bambini”
Fanpage.it SALUTE

Come distinguere i sintomi dell'influenza stagionale dal Covid nei bambini e quali consigli dare ai genitori?

È consigliato, dunque, vaccinare anche i bambini contro l'influenza stagionale?

Quest’anno avremo più casi perché i piccoli sono tornati a scuola e abbiamo avuto un allentamento delle misure di prevenzione Covid.

Quest'anno i bambini sono tornati a scuola e abbiamo avuto un allentamento delle misure di prevenzione Covid, per cui automaticamente avremmo una maggiore circolazione virale. (Fanpage.it)

Su altre fonti

Il secondo caso di virus influenzale A/H3 identificato presso l’ospedale Amedeo di Savoia di Torino in un bambino con un quadro di polmonite – Sono stati identificati, in due bambini residenti al nord Italia, i primi due casi di influenza stagionale. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Le caratteristiche dei due casi isolati. approfondimento. Influenza, con l’arrivo del freddo rilevati i primi casi in Italia. In particolare, gli esperti hanno diffuso i dati legati proprio ai primi due casi sporadici e relativi al virus influenzale per la stagione 2021/2022. (Sky Tg24 )

Nella scorsa stagione fredda, le misure di lotta alla pandemia di Covid-19 hanno contribuito a mantenere molto basso il livello di circolazione del virus dell'influenza. Vaccinati o meno, in caso di sintomi influenzali resterà opportuno sottoporsi al test del coronavirus, sottolinea l'UFSP nel comunicato. (RSI.ch Informazione)

Dopo la sostanziale sparizione del virus lo scorso inverno, in Italia è arrivata l’influenza stagionale

Un primo caso di virus influenzale A/H3 identificato a Varese e confermato presso l'Università di Milano in un bambino con sintomatologia influenzale. Di oggi la notizia che sono stati identificati, in due bambini residenti al nord Italia, i primi due casi di influenza stagionale. (La Repubblica)

"Queste le caratteristiche dei casi isolati - prosegue l'Iss - : un caso di virus influenzale A/H3 identificato a Varese e confermato presso l’Università di Milano in un bambino con sintomatologia influenzale; un caso di virus influenzale A/H3 identificato presso l’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino in un bambino con un quadro di polmonite. (PerugiaToday)

Il Protocollo operativo. Secondo quanto stabilito dal 'Protocollo operativo InfluNet & CovidNet' la sorveglianza virologica partirà dalla 46a settimana 2021, ovvero da lunedì 18 ottobre. Il secondo caso di virus influenzale A/H3 identificato presso l'Ospedale Amedeo di Savoia di Torino in un bambino con un quadro di polmonite. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr