Vaccino Pfizer, “possibile gonfiore al viso per chi ha fatto il filler”

Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

Il rapporto rischi-benefici del vaccino rimane invariato”, tiene a precisare l’ente regolatorio Ue

Il Comitato di farmacovigilanza dell’Agenzia europea del farmaco Ema, “dopo avere esaminato tutte le evidenze disponibili, compresi i casi segnalati al database europeo dei sospetti effetti collaterali (EudraVigilance) e i dati della letteratura scientifica”, ritiene che vi sia “almeno una ragionevole possibilità di associazione causale tra il vaccino Comirnaty”, l’anti-Covid di Pfizer, “e i casi segnalati di gonfiore del viso in persone con una storia di iniezioni con filler dermici”. (Il Fatto Quotidiano)

Su altre fonti

La seconda cosa da fare, prosegue, è produrre di più ovunque: e per questo la chiave è il trasferimento delle tecnologie” Una liberalizzazione temporanea, circoscritta, “non dovrebbe costituire un grande disincentivo alla produzione e alla ricerca che è quello che tutti temono”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr