Colori regioni oggi: la nuova mappa. Gli scenari per la prossima settimana

Colori regioni oggi: la nuova mappa. Gli scenari per la prossima settimana
QUOTIDIANO.NET INTERNO

Rossa la Valle d’Aosta; Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna in arancione; tutte le altre in giallo.

Ancora: “Puglia al 39%, poi Piemonte, Lazio, Emilia Romagna e Marche, la Liguria è al 29%”, quindi appena sotto la linea di confine

Vediamo allora quali sono le regioni sotto la lente, quelle dove l’epidemia resiste e i segni di frenata sono meno evidenti?

Roma, 3 maggio 2021 - Oggi cambiano i colori delle Regioni in Italia (QUOTIDIANO.NET)

Su altre fonti

Spostamenti. Misure meno restrittive e meno vincoli nella zona gialla, già a partire dal 26 aprile. Cinema, teatri, concerti. Dal 26 aprile riaprono al pubblico in zona gialla cinema, teatri, sale concerto, live club (Tiscali Notizie)

Zona gialla da oggi, 3 maggio, con regole per spostamenti 'liberi' e ristoranti aperti a pranzo e cena da Lombardia a Lazio, da Campania a Veneto. Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria, Veneto, province autonome di Bolzano e di Trento. (Adnkronos)

Come in zona arancione la scuola è in presenza fino alla terza media. Nelle sale al chiuso massimo 500 spettatori (a distanza di un metro), all'aperto fino a 1000 (Liberoquotidiano.it)

Colore regioni, zona gialla (al Centro-Nord) e arancione (al Sud): dai ristoranti agli spostamenti cosa si può fare da oggi

L'unica Regione in zona rossa è la Valle d'Aosta Chi è in zona rossa, zona arancione e zona gialla. (Fanpage.it)

Autocertificazione in zona gialla. In zona gialla non è necessario motivare gli spostamenti dalle ore 5.00 alle 22.00 (qui tutte le regole sugli spostamenti e altro in zona gialla). Autocertificazione in zona rossa. (QuiFinanza)

SECONDE CASE - Per quanto riguarda invece le seconde case «è sempre possibile fare rientro presso la propria seconda casa, se in zona gialla. Sono quindi in zona gialla tutte le altre regioni: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto, oltre alle province autonome di Bolzano e di Trento. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr