Covid, D’Amato: Screening volo India, 23 positivi (9%)

Covid, D’Amato: Screening volo India, 23 positivi (9%)
LaPresse INTERNO

Tutte le persone risultate positive e i contatti stretti dei positivi sono stati inviati in un Covid Hotel per l’isolamento

In 23 sono risultati positivi ai tamponi (percentuale positivi a bordo 9%).

Sono risultati positivi anche due componenti dell’equipaggio.

Alle ore 22 sono iniziate le operazioni delle USCAR che sono andate avanti fino a tarda notte.

(LaPresse) – “Ieri sera alle ore 21.15 è atterrato all’Aeroporto di Fiumicino il volo proveniente dall’India con a bordo 213 passeggeri e 10 componenti dell’equipaggio. (LaPresse)

Su altri media

A cui si aggiungono secondo l'assessore "tutti quelli che hanno chiesto il domicilio nel Lazio perché qui vengono vaccinati prima". L'assessore della Regione Lazio in particolare chiede al Governo di ‘restituire' i vaccini che vengono inoculati a cittadini non residenti nel Lazio, come il "personale diplomatico straniero o gli italiani che vivono all'estero e sono rientrati a Roma". (Fanpage.it)

Con il pass verde si potrà anche accedere ad alcuni eventi pubblici Ma attenzione, la bozza del nuovo provvedimento parla chiaro: chi falsifica il pass verde rischia il carcere. (Il Caffè.tv)

– Il certificato vaccinale nel Lazio è già “passaporto vaccinale” secondo le norme europee, una vera e propria green card in doppia lingua, italiano e inglese. ANAGRAFE VACCINALE – Sulla piattaforma è presente anche l’anagrafe vaccinale, ossia la registrazione dei vaccini somministrati (in totale al momento quasi 1.750. (Lunanotizie)

Pass verde Covid: chi lo può richiedere e come funziona anche nel Lazio

«Se arriveranno più dosi, le cose cambiano, ma al momento solo Pfizer e Moderna hanno aumentano le quantità. «L’altra ci dice che, sul versante delle consegne, a oggi abbiamo conoscenza, certezza soltanto dell’arrivo di 1.173.570 fiale a maggio. (ilmessaggero.it)

“Per la popolazione over 80, siamo a oltre il 99% con la prima somministrazione e il 79% ha già effettuato anche la seconda dose. Lo scrive in una nota la regione Lazio (Tuscia Web)

Sono già oltre diecimila gli accessi dei cittadini al proprio fascicolo, autenticato e con meccanismi di antifalsificazione Per il vaccino J&J abbiamo un’unica data di consegna, il 3 maggio, e con un quantitativo molto limitato». (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr