Marchisio su Twitter: "Spero che la Juve si riprenda presto"

Marchisio su Twitter: Spero che la Juve si riprenda presto
Tutto Juve SPORT

Con un video pubblicato sul proprio profilo Twitter, Claudio Marchisio ha voluto lanciare un messaggio alla Juventus.

"Non vedo l’ora di vedere tutte e due le milanesi in Champions dopo che l’Atalanta ha raggiunto il pareggio con una punizione di Muriel e, ahimè, la mia Juventus è incappata in una brutta sconfitta e in una brutta serata, sperando che si riprenda presto" le sue parole

(Tutto Juve)

Ne parlano anche altri giornali

24 novembre 2021 a. a. a. "Abbiamo disputato un buon primo tempo, poi subiti il secondo e terzo gol siamo andati in sfiducia, abbiamo mollato. Forse sul primo gol c'era un fallo ma dovevamo fare meglio nel secondo tempo, loro hanno grandi individualità e un gioco offensivo. (LiberoQuotidiano.it)

Allegri sotto attacco dopo l’umiliante 4-0 subito ieri sera dalla sua Juventus contro il Chelsea nel match valevole per la quinta giornata della fase a gironi di Champions. Tra i più feroci critici c’è Paolo Bargiggia: “Allegri anacronistico – ha scritto il collega sul suo sito – Il suo stile di gioco è rimasto anni luce indietro rispetto a quello delle squadra, big e non, d’Europa. (CalcioMercato.it)

Dal punto di vista della gestione della partita,, mentre per quanto riguarda l'aspetto societario sarebbe superfluo citare qui gli errori commessi dal 2019 in avanti, basti solo citare laalla vigilia del match di ieri: "", concetto non degno di un alto dirigente della Juventus E' sempre stato così per i grandi club europei, e per i cicli vincenti delle tre big storiche italiane:, Inter e Milan. (Calciomercato.com)

Bonucci a Sky: «Sconfitta pesante che ci deve insegnare qualcosa»

Fabio Capello, a Sky Sport, ha posto l’attenzione anche sugli arbitri italiani: “Questa è stata una vera lezione, una lezione di calcio Champions, Juve lontana dalle grandi d’Europa. Dopo la sconfitta contro il Chelsea, la Juventus ha fatto d’altronde un grande passo indietro dopo le ultime prestazioni. (Virgilio Sport)

Una ragione ci sarà, come una ragione c’è per spiegare gli undici punti di distacco da Napoli e Milan. Proprio quello che è successo alla Juventus a Londra (SerieANews)

INSEGNAMENTI – «L’esperienza ci deve far capire che in queste partite devi stare bene a livello fisico e mentale, non devi mollare un centimetro» Bonucci: «Sconfitta pesante che ci deve insegnare qualcosa». (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr