Un anno senza Maradona: lacrime, ricordi e un filo tra Napoli e Baires

Un anno senza Maradona: lacrime, ricordi e un filo tra Napoli e Baires
Virgilio Sport SPORT

Diego, Diego

Diego, Diego.

Regó de gloria este suelo: Olé, olé, olé, olé.

Ma Maradona morto è anche gioia nel ricordo, e allora si corre per le strade, ci si mette a ballare, perché lui voleva la gioia e odiava il rancore.

Olé, olé, olé, olé.

(Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Quando Maradona ancora aveva un cuore leggero da portarsi a spasso saltava sul palco piazzato dentro al campo dello stadio Amalfitani. Doveva ancora succedere tutto eppure il meglio era già lì da guardare, da ricordare e, come capita raramente, erano tutti attenti a custodire la memoria di ogni singolo istante (La Stampa)

Come all’andata al Maradona, così a Mosca: il Napoli cade contro lo Spartak Mosca e complica il suo cammino nel girone di Europa League. A breve il commento in conferenza stampa del tecnico Luciano Spalletti. (Tutto Napoli)

Scritto, diretto e narrato da Ivan Kasanzew, l’ex conduttore sportivo di Univision, nominato per gli Sport Emmy Awards, il documentario racconta l’impatto della superstar sul mondo dello sport ed esplora come l’inebriante combinazione di celebrità, talento e abuso di droga ha reso Maradona “l’uomo più estremo del nostro tempo. (Corriere TV)

Tifosi Boca a Napoli, oggi presenti all'inaugurazione della statua di Maradona

Il vero motivo del loro viaggio è però la partecipazione alla cerimonia d’inaugurazione della statua del campione che negli anni di Napoli si è consacrato a livello mondiale. I tifosi del Boca Juniors che ieri hanno raggiunto Napoli sono arrivati da diverse parti d’Europa. (AreaNapoli.it)

"Io nasco appassionato e con un grande amore per il calcio quando ancora non sapevo chi fosse mio padre Diego Maradona jr a Fanpage: “Ho un’idea sulla morte di papà, trovate tante firme false” A un anno di distanza dalla morte di Diego Armando Maradona, il ricordo e il racconto del figlio Diego junior, che non smette di cercare la verità: “Curato bene non sarebbe morto”. (Fanpage)

Il mondo del calcio rende omaggio a D10S: i messaggi ad 1 anno dalla scomparsa. Uno di quei momenti che segnano la storia, del calcio, ma non solo. Perché il momento in cui si è appresa la notizia della morte di Diego Armando Maradona è indelebilmente fissata nella mente di tutti gli appassionati. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr