Covid-19, salta la zona arancione nazionale: stop per tutto marzo alla mobilità fra regioni

Covid-19, salta la zona arancione nazionale: stop per tutto marzo alla mobilità fra regioni
CalcioNapoli1926.it INTERNO

Ancora una volta si registra un generale contrasto fra le Regioni anche se tutti gli enti concordano su una comunicazione tempestiva delle misure

Inoltre, ridurre la confusione fra gli italiani, molti dei quali non badano più a quale fascia appartiene la Regione nella quale vivono.

Domattina un Consiglio dei ministri dovrebbe prorogare al 31 marzo il divieto di spostamento fra Regioni.

Ridurre la diffusione delle varianti, che anche ieri hanno costretto alcuni Comuni a chiudersi in zona rossa. (CalcioNapoli1926.it)

Su altre testate

HuffPostItalia : La prima di Draghi al G7: curare il clima per combattere il covid - NicolaPorro : Archiviare il modello cinese e i lockdown paternalisti. Covid, Draghi pronto a prorogare lo stop agli spostamenti tra Regioni (Di domenica 21 febbraio 2021) Il arrivo il nuovo decreto legge. (Zazoom Blog)

Stampa. Le Regioni e le Province autonome chiedono al Governo dati oggettivi e criteri semplici, che evitino il più possibile cambi continui di colori e restrizioni. Ma nelle riunioni a Palazzo Chigi, secondo quanto apprende l’Adnkronos, si sarebbe valutato di prorogare lo stop agli spostamenti, indipendentemente dall’area di rischio, fino al 31 marzo, è sarebbe questa -riferiscono fonti di governo – la linea che dovrebbe essere adottata nel Cdm in programma lunedì mattina alle 9. (Salernonotizie.it)

Da una parte la corsa dei contagi e delle varianti Covid, alcune delle quali mettono a rischio l'efficacia dei vaccini. L'ipotesi che circolava negli ultimi giorni era quella di uno slittamento fino al 5 marzo, quando sarebbero scadute anche le altre misure anti-Covid (La Nuova Venezia)

Covid, cambia la mappa dei colori: Regioni divise sulla zona unica - Irpiniaoggi.it

Da domani e fino al 6 marzo 2021 la Campania torna in zona Arancione e le regole si fanno più restrittive come sancito dal decreto del ministro Roberto Speranza. In zona arancione non sono possibili gli spostamenti fuori comune tranne che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute (SudTv)

Alla luce dei limiti emersi sulla strategia anti Covid attualmente in vigore, il premier Mario Draghi sta lavorando ad un nuovo piano anche in vista del nuovo decreto-legge, così come ad un piano vaccini. (Il Sussidiario.net)

La variante inglese, infatti, in molte grandi Regioni rappresenta oltre un terzo dei nuovi contagi. “Zone rosse” locali sono attive dunque in provincia di Bolzano, provincia di Perugia, provincia di Pescara e provincia di Chieti. (Irpiniaoggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr