La mossa del Venezuela per silenziare Carvajal sui soldi finiti ai grillini

La mossa del Venezuela per silenziare Carvajal sui soldi finiti ai grillini
il Giornale ESTERI

L'accusa di complicità con Garcia Palomo è per Carvajal un potenziale biglietto di sola andata per un confortevole carcere di massima sicurezza del suo paese.

Nel suo interrogatorio al procuratore aggiunto Maurizio Romanelli e al pm Cristina Roveda, Carvajal ha fatto capire di essere al corrente di altri versamenti a favore dei grillini.

È davanti a questo ostacolo che si sono trovati i magistrati milanesi che nei giorni scorsi si sono recati a interrogare «el Pollo» in Spagna (il Giornale)

La notizia riportata su altre testate

E’ quello che ha chiesto Hugo Armando Carvajal, ex generale dei servizi segreti del Venezuela, ai pm della procura di Milano che il 16 novembre sono volati a Madrid per interrogarlo. L’ex generale è stato sentito dai magistrati milanesi davanti ai giudici spagnoli, alla presenza anche di un procuratore di Madrid e assistito dal suo legale (Il Fatto Quotidiano)

M5s e i presunti fondi dal Venezuela, l'ex capo dei servizi di Caracas interrogato dai pm di Milano…
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr