Damiano dei Måneskin accusato per una c-word in una canzone

Damiano dei Måneskin accusato per una c-word in una canzone
Gingergeneration.it CULTURA E SPETTACOLO

Damiano dei Måneskin è appena finito di nuovo nella bufera.

Quella sarà una lezione per il futuro e faremo del nostro meglio per educare noi stessi”

“Ho appena visto cosa sta succedendo e mi voglio scusare per lo slur che ho cantato nella canzone di Kanye qualche mese fa.

Si tratta della cosidetta c-word, considerata uno slur discriminatorio al pari della n-word, che nelle ultime ore ha acceso delle polemiche molto forti contro il cantante. (Gingergeneration.it)

Su altri giornali

Ed è quello che è successo in seguito a questa loro cover della canzone Black Skinhead di Kanye West. Il termine “coon”, che compare nel testo di Black Skinhead, ha etimologicamente un’accezione derogatoria simile a quella del termine nig*er. (LaScimmiaPensa.com)

Damiano, però, svela che anche Victoria è una grande fans del pop e, rivolgendosi all’amica, aggiunge: “Non ti nascondere” LEGGI ANCHE—> Damiano David dei Maneskin: “Ho cominciato a farlo per Victoria” – Video. (CheDonna.it)

Per questo motivo il cantante romano ha scelto di chiedere immediatamente scusa a tutti i propri fan, soprattutto per non essersi informato prima su quello che avrebbe cantato Maneskin. Il termine utilizzato da Damiano è infatti una parola che, nella sua accezione peggiore, ha lo stesso significato di ‘negro’ in italiano. (Notizie Musica)

Damiano dei Manekin si scusa per aver usato una parola razzista in una cover di Kanye West

“Ho appena visto cos’è successo e voglio scusarmi profondamente per l’offesa che ho cantato nella canzone di Kanye qualche mese fa “So che ciò che ho fatto è sbagliato e voglio scusarmi con tutti voi”, queste le parole del frontman dei Maneskin. (ultimaparola.com)

Damiano David, con un post pubblicato sul profilo personale di Twitter, si scusa pubblicamente per un’esibizione dei Maneskin finita nel mirino dei fans stranieri della giovane band che sta scalando tutte le classifiche internazionali. (CheDonna.it)

Ho cambiato il resto del testo perché non volevo essere offensivo, ma non conoscevo il significato di questa parola e non avrei mai detto una cosa del genere intenzionalmente (Music Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr