La Porsche 911 è l’auto tutto fare per eccellenza | Dalla strada alla Dakar

QuattroMania ECONOMIA

La storica competizione inaugurata nel 1979 e tenutasi per 43 edizioni ha visto partecipare tante auto da brivido.

E’ la storia della prima – ed unica – Porsche 911 da rally, un modello da sballo.

Da quest’auto sarebbe poi nata un’altra vettura vincente.

Ti potrebbe interessare anche -> La Porsche affila gli artigli con questo modello da 700 cavalli – VIDEO. La 953 venne iscritta all’edizione del 1984 a cui parteciparono tre vetture

La Parigi Dakar è una delle competizioni più stimolanti per la fantasia e l’abilità degli ingegneri che mettono a punto i bolidi destinati a parteciparvi. (QuattroMania)

Su altre testate

All’inizio di quest’anno, sembrava che fosse solo questione di tempo prima che Porsche vendesse più Taycan che 911. Ti potrebbe interessare: Ecco 13 gioielli di Porsche senza futuro abbandonati negli Stati Uniti. (MotoriSuMotori)

Cosa cambia con la stampa 3D? "Ora Porsche offre di serie anche la personalizzazione approvata su strada con diversi gradi di rigidità (Motor1 Italia)

Tralasciando l’esterno, se avessimo la possibilità di entrare nell’abitacolo, come dimostrano queste foto spia degli interni della nuova Porsche Cayenne, troveremo anche delle novità. Il lancio della nuova Cayenne è fissato per la prima metà del 2022 (MotoriSuMotori)

Sulla nuova GTS gli elementi della carrozzeria sono rifiniti in nero, mentre per la zona posteriore è previsto un vistoso diffusore. Prezzi. I nuovi modelli Macan sono disponibili da inizio ottobre 2021 a prezzi che partono da 66.293,00 euro per la Macan, 75.403,00 euro per la Macan S e 92. (Giornalemotori)

Da qualche tempo c’è un nuovo prodotto nel catalogo Porsche T-equipment Performance Parts: un sedile avvolgente. Ti potrebbe interessare: Ecco 13 gioielli Porsche senza futuro abbandonati negli Stati Uniti. (MotoriSuMotori)

Per chi acquista uno di questi modelli è previsto vantaggio cliente di 10.000 euro IVA compresa, l’iniziativa è valida su tutto il territorio italiano fino al 20 dicembre 2021 e prevede la rottamazione contestuale all’acquisto di un’auto di qualsiasi marca e modello con motore a combustione e classe di emissioni compresa tra Euro 1 ed Euro 4. (DMove.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr