Eni: a Torino la flotta Enjoy diventa elettrica con l'arrivo di 100 city car XEV YOYO

Blitz quotidiano ECONOMIA

Per le city car XEV YOYO, come per le altre auto della flotta, la tariffa è di 0,29€/min.

La flotta di Enjoy, il car sharing di Eni, diventa anche elettrica con l’introduzione delle city car XEV YOYO.

La city car XEV YOYO. XEV YOYO è una city car completamente elettrica con velocità massima di 80 km/h e autonomia fino a 150 km: dotata di tetto panoramico, piccola e agile, è l’auto ideale per gli spostamenti nei centri storici delle città. (Blitz quotidiano)

Su altri media

La city car XEV YOYO. XEV YOYO è una city car completamente elettrica con velocità massima di 80 km/h e autonomia fino a 150 km: dotata di tetto panoramico, piccola e agile, è l’auto ideale per gli spostamenti nei centri storici delle città Per le city car XEV YOYO, come per le altre auto della flotta, la tariffa è di 0,29€/min. (QC QuotidianoCanavese)

(askanews) – A Torino il car sharing di Eni, Enjoy diventa elettrico con le city car Xev Yoyo. Cento piccole vetture verde lime si uniscono alla flotta già presente in città che conta 300 veicoli tra auto e cargo. (Agenzia askanews)

Lo ha affermato a Davos il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini intervenendo a un panel sulla decarbonizzazione del trasporto aereo. In Italia abbiamo il caso di Ita che ha un grande progetto di sostenibilità”. (LaPresse)

A Torino da oggi la flotta Enjoy diventa elettrica con l'arrivo di 100 city car XEV YOYO. Da questa mattina sarà possibile noleggiare una delle nuove vetture color lime, che si uniscono alla flotta di 300 mezzi tra auto e cargo. (TorinOggi.it)

Noi di Eni crediamo molto nel car sharing per raggiungere l’obiettivo ambientale», spiega Giuseppe Ricci, direttore generale Energy Evolution di Eni. «La partnership con Eni nel Car sharing è un passo concreto verso il futuro (Il Messaggero - Motori)

’ELETTRICO! Dal 23 maggio a Torino è dunque possibile, sempre tramite l’app Enjoy, prenotare e noleggiare una delle 100 nuovissime XEV YOYO, riconoscibili dal colore verde lime. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr