Calcio: Manchester Utd, Ten Hag 'CR7 attaccante top e felice sia qui'

Calcio: Manchester Utd, Ten Hag 'CR7 attaccante top e felice sia qui'
Tiscali SPORT

Erik Ten Hag prova a gettare acqua sul fuoco.

Ripeto, è una questione di giocatori giusti e non posso parlare di un calciatore sotto contratto con un'altra squadra".

Lavoriamo per prendere i giocatori giusti" MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) - "Ronaldo?

Lo United mira a tornare in Champions ma Ten Hag non si pone limiti: "Il nostro approccio è vincere ogni partita, a cominciare da quella di domenica"

Non bisogna comprare tanto per, uno ha bisogno dei giocatori giusti ed è quello per cui stiamo lavorando. (Tiscali)

Se ne è parlato anche su altre testate

Giocherà domenica? È qui con noi e fa parte della squadra. (Sport Mediaset)

L'attacco di Carragher a Ronaldo. Jaimie Carragher ha rilasciato qualche dichiarazione polemica a The Overlap, assieme a Gary Neville : "Fin da quando Ronaldo fu acquistato lo scorso anno, la trovai una mossa strana . (QUOTIDIANO NAZIONALE)

L'ex difensore del Liverpool Jamie Carragher, oggi noto commentatore televisivo in UK, ha parlato di Cristiano Ronaldo e della spinosa situazione. Anche se Cristiano ha fatto bene per un anno, ha firmato un biennale con opzione per un altro anno, cosa in cui non ho mai creduto, perché Cristiano non è il secondo violino di nessuno. (Tutto Napoli)

United, Martial ko: per Ten Hag rebus Ronaldo

Gary Neville, che è stato il capitano di Ronaldo per tutto il primo periodo a Manchester, vuole vedere la situazione risolta rapidamente “Ho sempre pensato che fosse un acquisto bizzarro e che prima o poi questa situazione sarebbe arrivata, anche se Ronaldo rimane un grande”, ha affermato Carragher. (CalcioMercato.it)

Sullo stato della squadra. «Sarebbe una buona situazione fare affari sul mercato, ma sono contento della squadra In conferenza stampa: «Ci sono stati molti giocatori che hanno lasciato lo stadio in anticipo e i riflettori sono puntati solo su Cristiano, non è giusto». (IlNapolista)

Chissà che non possa essere la svolta per ritrovare l'entusiasmo perso e ripartire da capo a servizio del tecnico, per davvero stavolta Quello che è certo è che l'ex Monaco non riuscirà a scendere in campo, costringendo il tecnico olandese a schierare, molto probabilmente, Cristiano Ronaldo. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr