"Non fu errore dei medici E il Covid li ha ostacolati"

Non fu errore dei medici E il Covid li ha ostacolati
Per saperne di più:
il Resto del Carlino SALUTE

In tale contesto "la valutazione di colpa professionale necessita di riscontri concreti ed evidenti circa la violazione di raccomandazioni previste da linee guida: di tali violazioni nel caso in esame non vi è traccia"

Nell’archiviare il giudice per le indagini preliminari – ed è uno dei primi casi – tira in ballo le linee guida Covid, dicendo che non hanno agevolato il lavoro dei sanitari.

Il Pm aveva così chiesto l’archiviazione cui la famiglia, attraverso il proprio legale, Giovanni Polizzi, si era opposta. (il Resto del Carlino)

Su altre fonti

Anche perché lo sfortunato Claudio ha 57 anni, non è anziano e non aveva malattie pregresse. La storia è raccontata dalla moglie Maria Adele Tamburrini, oss nella casa di riposo "L’Immacolata". (Il Resto del Carlino)

Medico racconta: “In ospedale molti no vax. Prima di essere intubati implorano di essere vaccinati” Brytney Cobia, dottoressa dell’Alabama, ha raccontato che negli ultimi tempi stanno aumentando i ricoveri dei giovani, molti dei quali prima di contrarre la Covid erano perfettamente sani e non avevano voluto vaccinarsi. (Fanpage.it)

Prendo loro la mano e dico loro che mi dispiace, ma è troppo tardi», scrive la dottoressa Cobia su Facebook. La dottoressa racconta che molti pazienti giovani in gravi condizioni, «prima di essere intubati», la implorano di ricevere il vaccino quando è però ormai «troppo tardi». (ilmessaggero.it)

“Mi dispiace ma è troppo tardi”, medico racconta cosa gli chiedono i NoVax prima di morire

Il medico dell’Alabama, Brytney Cobia, è stato condiviso da migliaia di persone in tutto il mondo. Ma gli dico loro che adesso è troppo tardi”. (CheNews.it)

Coronavirus Sicilia il servizio Medici no vax e Green Pass, Mario La Rocca: “La libertà di uno finisce dove inizia quella di un altro” | VIDEO di Paola Chirico 21 Luglio 2021. GUARDA IL VIDEO IN ALTO. A più di un anno dalla pandemia, sono tantissimi i medici no vax che continuano a praticare la professione. (ilSicilia.it)

Lunedì scorso, 19 luglio, sui social media ha raccontato che tutti, tra uno, dei suoi pazienti con il Covid-19 non ha ricevuto il vaccino. E io torno nel mio ufficio, annoto i decessi e recito una piccola preghiera affinché quelle perdite possano salvare più vite» (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr